Scendiletto alla ricotta e miele

Scendiletto alla ricotta e miele
  • schiacciata da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    30 min

  • Tempo di cottura

    45 min

  • Calorie a porzione

    690 Kcal

  • Note

    30 minuti di riposo


4,8 stelle in base a 6 recensioni

Quante preparazioni dolci squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? Lo Scendiletto alla ricotta e miele è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle r... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Per l'impasto
  • 400 g di Farina 0
  • 200 g di Burro
  • 2 Uova
  • 2 Tuorli
  • 160 g di Zucchero semolato
  • 1 Limone bio
  • 1 cucchiaino di Lievito per dolci
  • Sale
  • Per il ripieno
  • 400 g di Ricotta di bufala
  • 70 g di Miele di agrumi
  • 60 g di Mandorle tritate
  • 2 Uova
  • 1 cucchiaino di Cannella in polvere
  • Sale
  • Per spennellare
  • 1 Tuorlo
  • 1 cucchiaio di Latte
Preparazione

• Preparate l’impasto. In una ciotola setacciate la farina con il lievito e un pizzico di sale; versatevi anche lo zucchero, il burro freddo di frigo tagliato a pezzetti e lavorate brevemente impastando con la punta delle dita, in modo da ottenere un composto sbriciolato.

• Quindi unite le uova intere, i tuorli e la scorza grattugiata del limone; impastate (in alternativa potete usare un robot da cucina) in modo da ottenere una pasta elastica e omogenea. Schiacciatela, copritela con la pellicola per alimenti e lasciatela riposare in frigorifero per 30 minuti.

• Occupatevi ora del ripieno. Lavorate con un mestolo la ricotta con la cannella e un pizzico di sale fino a renderla cremosa. Aggiungete le mandorle, il miele e poi le uova, una alla volta. Quando sarà tutto amalgamato, coprite la ciotola con la pellicola e mettetela in frigo.

• Riprendete la pasta e dividetela in 2 parti; appoggiatene una su un foglio di carta da forno e stendetela piuttosto sottile, in modo da ottenere un rettangolo all'incirca delle dimensioni della teglia. Stendete nello stesso modo l’altro panetto di pasta, sempre su carta da forno, e lasciatelo sul piano.

• Appoggiate sulla teglia uno dei due rettangoli di pasta, insieme alla carta; con i rebbi di una forchetta bucherellatene il fondo; versatevi il ripieno di ricotta preparato e livellate bene.

• Con attenzione prendete l’altro rettangolo di pasta con la sua carta e rovesciatelo con un movimento deciso sulla farcitura della torta, in modo da coprirla. Togliete delicatamente il foglio di carta, sigillate i bordi dei due rettangoli e bucherellate la superficie.

• Mescolate il tuorlo insieme al latte usando una forchetta, con questo spennellate la torta e cuocetela in forno già caldo a 190°C (funzione statica) per 40-45 minuti circa, ma fate attenzione che la superficie non si scurisca troppo. Sfornatela, fatela intiepidire e servitela, se lo desiderate, dopo averla cosparsa con zucchero a velo setacciato. Questo dolce è ottimo anche a temperatura ambiente.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Se non trovate il miele agli agrumi potete utilizzarne uno abbastanza aromatico e possibilmente cristallino (sulla, eucalipto ecc); va comunque bene anche il miele millefiori.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

6 Recensioni

  1. DELIZIOSI

  2. Nicoletta Lupi 11 Gennaio 2017

    buona

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento