Strudel di banane e fichi senza burro senza uova (Vegan)

Strudel di banane e fichi senza burro senza uova (Vegan)
  • strudel da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    40 min

  • Tempo di cottura

    35 min

  • Calorie a porzione

    370 Kcal

  • Note

    1 ora di riposo


5 stelle in base a 1 recensione

Come resistere al profumo di una bella fetta di Strudel di banane e fichi? Che si tratti di una festa di compleanno, di un incontro tra amici in un noioso pomeriggio, di una ricorrenza speciale, lo Strudel di banane e fichi in questa versione Vegan è... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 200 g di Confettura di fichi
  • 1 cucchiaio di Olio di semi di mais spremuto a freddo
  • Per la sfoglia
  • 250 g di Farina 0
  • 130 ml di Acqua
  • 20 g di Zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di Olio di semi di mais spremuto a freddo
  • Sale
  • Per la crema
  • 2 Banane mature
  • 40 g di Amido di mais (maizena)
  • 400 ml di Latte di riso
  • 120 g di Zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di Farina di riso
  • 1 cucchiaio di Semi di papavero
  • 1/2 baccello di Vaniglia
  • Per completare
  • 2 cucchiai di Zucchero a velo
Preparazione

• Preparate l’impasto. Mescolate la farina setacciata e un pizzico di sale in una ciotola, unite l’acqua tiepida (a circa 35°C, in modo che poi sia più facile tirare la pasta), lo zucchero e l’olio di semi. Mescolate con la punta delle dita finché si formerà una pasta molle. Lavoratela per un po’ sempre con le dita, finché non si attaccherà più. Impastatela poi con molta decisione, anche sbattendola su una tavola infarinata, fino a ottenere un impasto perfettamente liscio.

• Mettete la pasta, ben unta con olio, su un foglio di carta da forno, copritela con una ciotola scaldata e lasciatela riposare per un’ora.

• Nel frattempo preparate la crema. Tagliate le banane a pezzetti, quindi schiacciatele in modo da ridurle in purea e mettetele in una casseruola. Aggiungete la farina di riso, l'amido di mais, lo zucchero e un pizzico di sale. Versate a filo la bevanda di riso sufficiente a ottenere una crema, sempre mescolando con una frusta a mano.

• Portate a ebollizione la bevanda che resta, poi unitela poco alla volta al composto ottenuto, sempre mescolando. Rimettete la crema sul fuoco basso per 5 minuti circa, poi versatela in un contenitore largo, mescolando con una spatola piatta per farla intiepidire; coprite la superficie con della pellicola e trasferitela in frigo finché si sarà raffreddata.

• Spianate la pasta sulla sua carta servendovi di un mattarello e tirandola piano con le mani infarinate. Dovrete ottenere una sfoglia molto sottile, senza tirare troppo vigorosamente, in modo da formare un  rettangolo.

 Frullate con il mixer a immersione la crema alle banane e poi aggiungetevi i semi di papavero, mescolando bene con una spatola. Spalmate sulla pasta la confettura di fichi, poi la crema alle banane. Arrotolate la pasta staccando via via la carta da forno (che però lascerete sulla placca, sotto il dolce).

• Spennellate la superficie con l'olio e mettete lo strudel in forno già caldo a 200°C (modalità statica) per 35 minuti circa. Servitelo tiepido o freddo, spolverandolo con un po’ di zucchero a velo setacciato.

Lia Pisano

I consigli di Lia

• Per arrotolare bene lo strudel, per prima cosa dovete lasciare un bordo libero mentre spalmate il ripieno, in modo che non fuoriesca. Non prendete con le mani il lato da cui iniziate, perché rischiate di rompere la pasta e fare dei buchi, ma aiutatevi con la carta, tirandolo su con una mano e staccandone la pasta con l’altro. Proseguite così, arrotolando via via ma non stringendo troppo (altrimenti il ripieno verrà spinto in avanti e di lato, e poi uscirà fuori). Arrivate alla fine e appoggiate direttamente il rotolo sulla teglia.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. una bontą, ve lo consiglio, peccato che i fichi non si trovino sempre!!!!!

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento