Torta al cioccolato e mascarpone

Torta al cioccolato e mascarpone
  • torta da 12 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    45 min

  • Tempo di cottura

    5 min

  • Calorie a porzione

    620 Kcal

  • Note

    4 ore di riposo


5 stelle in base a 2 recensioni

La Torta al cioccolato e mascarpone è una torta golosissima! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), e venivano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Ricetta per Pan di Spagna
  • Pan di Spagna gluten free
  • 2 dischi di Pan di Spagna pronti
  • Per la farcitura
  • 400 g di Mascarpone
  • 100 g di Ricotta fresca
  • 200 ml di Panna fresca
  • 150 g di Zucchero a velo
  • 2 cucchiaini di Estratto di vaniglia
  • Per la ganache
  • 300 g di Cioccolato fondente al 70%
  • 300 ml di Panna fresca
  • Per la decorazione
  • Scagliette di cioccolato
  • Cacao in polvere
Preparazione

• Rivestite il fondo di uno stampo a cerniera del diametro di 22 cm con carta da forno e poi rimontate la parete.

• Ritagliate il pan di Spagna in modo da ottenere 4 dischi (vi avanzerà un disco da utilizzare per altre preparazioni); poi modellateli in modo che abbiano lo stesso diametro dello stampo. Appoggiatene uno sulla base preparata e mettete il resto da parte.

• Preparate la farcitura. Setacciate la ricotta in una ciotola, unite il mascarpone, lo zucchero a velo setacciato (conservatene 2 cucchiai), l’estratto di vaniglia e frullate con le fruste elettriche fino a ottenere un composto cremoso.

• Sempre con le fruste elettriche (bel pulite) montate la panna (fredda di frigorifero) con lo zucchero a velo avanzato setacciato e aggiungetela al composto di mascarpone, poco alla volta e mescolando dal basso verso l’alto, per non smontarla.

• Versate metà dose della crema ottenuta sulla base preparata, livellatela e appoggiatevi sopra il secondo disco di pan di Spagna. Trasferite lo stampo in frigo per un’ora.

• Intanto dedicatevi alla ganache. Grattugiate il cioccolato in una ciotola. Scaldate la panna e, prima dell'ebollizione, versatela a filo nel cioccolato; mescolate con una frusta a mano fino a ottenere una crema omogenea e lasciatela intiepidire finché risulterà cremosa ma non troppo densa (se avete un termometro da cucina, la temperatura dovrà arrivare a 32°C).

• Versate circa metà dose di ganache sulla torta ormai fredda, distribuitela velocemente con una spatola, in modo formare uno spessore omogeneo, quindi rimettete lo stampo in frigo per 10-15 minuti.

• Formate un altro strato con il resto della crema di mascarpone, livellatela, coprite con l’ultimo disco di pan di Spagna e mettete in frigo per almeno 3 ore.

• Prima di servire, passate una spatolina tra la parete e il bordo dello stampo, quindi sfilatelo ed eliminate la carta dal fondo mentre appoggiate il dolce sul piatto da portata. 

• Scaldate la ganache avanzata a bagnomaria finché tornerà cremosa, ma non fluida. Versatela al centro del dolce e fatela colare sui bordi. Distribuite scagliette o riccioli di cioccolato sulla superficie, spolverizzate con del cacao setacciato e servite.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• La ganache col caldo si scioglie, ma non si deve conservare in frigo perché indurisce velocemente, perciò non preparatela troppo in anticipo.

• Se avanza un po’ della torta, conservatela ben chiusa in frigo per circa 2 giorni; toglietela almeno 15 minuti prima di gustarla.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. mamma mia che buono

  2. Che bontą

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento