Torta alle mele con salsa di lamponi

Torta alle mele con salsa di lamponi
  • torta da 10 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    30 min

  • Tempo di cottura

    35 min

  • Calorie a porzione

    420 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 5 recensioni

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Torta alle mele con salsa di lamponi è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Ricetta Pasta frolla
  • Pasta frolla light
  • 1 confezione da 230 g di Pasta frolla pronta
  • Per la farcitura
  • 1 Kg di Mele Golden Delicious
  • 200 g di Ricotta vaccina
  • 1 Uovo
  • 80 g di Zucchero semolato
  • 1 Limone bio
  • Cannella in polvere
  • Sale
  • Per il crumble
  • 100 g di Farina 0
  • 80 g di Farina di mandorle
  • 80 g di Burro
  • 100 g di Zucchero di canna
  • Per la salsa
  • 400 g di Lamponi
  • 40 g di Zucchero di canna
  • 1 baccello di Vaniglia
Preparazione

• Lasciate ammorbidire il burro per il crumble a temperatura ambiente, tagliandolo a pezzettini per velocizzare i tempi.

• Intanto distribuite sul panetto di frolla un po’ di farina e tiratelo in una sfoglia rotonda, dello spessore di circa 6-7 mm. Trasferitela in uno stampo a cerniera da 22 cm di diametro, con il fondo ricoperto di carta da forno e la parete imburrata e infarinata, facendola aderire bene. Mettete lo stampo in frigo mentre preparate le mele per la farcitura.

• Lavate e pelate le mele; tagliatele a pezzettini e mettetele via via in una ciotola con il succo del limone, così non anneriranno. Insaporitele con una spolverata di cannella, la scorza grattugiata del limone e metà dose di zucchero.

• Preparate ora il crumble per la copertura. Mescolate la farina 0 con lo zucchero di canna, la farina di mandorle, poi aggiungete il burro ammorbidito. Amalgamate il tutto con la punta delle dita fino a ottenere un composto bricioloso, poi distribuitelo su un vassoio coperto di carta da forno, coprite con pellicola e fatelo riposare in frigo.

• Dedicatevi ora alla farcitura. Setacciate la ricotta in una ciotola capiente e amalgamatela con il resto dello zucchero, usando una frusta a mano. Dividete l’uovo in albume e tuorlo, aggiungete quest’ultimo alla ricotta e mescolate bene.

• In una seconda ciotola montate l’albume con le fruste elettriche a neve ben ferma; unitelo al composto di ricotta con una spatola piatta, mescolando lentamente dal basso verso l'alto per non smontarlo.

• Trasferite le mele preparate nell’impasto, poche alla volta: mischiate piano e delicatamente, in modo che il composto resti abbastanza gonfio. Versatelo poi nello stampo già preparato con la frolla, livellatelo e distribuitevi in modo uniforme il crumble.

• Cuocete la torta in forno preriscaldato a 180°C (funzione statica) per 35-40 minuti, quindi sfornatela e fatela intiepidire.

• Nel frattempo preparate la salsa di lamponi, che servirà per guarnire la superficie della torta di mele. Tagliate il baccello di vaniglia in due, orizzontalmente; con la lama del coltello togliete via la polpa nera che contiene i semini e aggiungetela allo zucchero di canna, mescolando bene.

• Mondate i lamponi, lavateli e trasferiteli in un pentolino; aggiungete lo zucchero di canna preparato e fate sobbollire per una decina di minuti, a fiamma bassissima e mescolando continuamente. Quando la salsa sarà densa fate intiepidire e poi trasferitela in frigo a raffreddare.

• Quando la torta sarà tiepida togliete la parete a cerniera e ponetela su un vassoio da portata. Usando una spatola piatta, staccate con attenzione dal fondo la carta da forno e sfilatela delicatamente. Servite la torta dopo averla cosparsa con la salsa di lamponi.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Setacciate sempre la ricotta che vi serve per un ripieno (che sia salato o dolce), così eviterete grumi difficili da eliminare; inoltre il composto risulterà più soffice. Per fare questa operazione servono pochi attrezzi: un setaccio a maglie fini, meglio se non stondato, e una spatola piatta. Se però avete solo il classico colino stondato, non ci sono problemi: aiutatevi con un cucchiaio per schiacciare la ricotta, ci vorrà appena un po’ più di tempo, ma riuscirete comunque nell'impresa.

• Questa torta può sembrare di difficile esecuzione, ma è solo un po' lunga e articolata. Leggete bene la ricetta, preparate subito gli ingredienti che vi occorrono e seguite con attenzione la procedura: la vostra torta sarà perfetta e buonissima.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

5 Recensioni

  1. Buonissima!!!!!!

  2. una vera bontą

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento