Torta alle mele e crema all’arancia

Torta alle mele e crema all’arancia
  • torta da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    40 min

  • Tempo di cottura

    35 min

  • Calorie a porzione

    570 Kcal

  • Note

    4 ore di riposo


5 stelle in base a 1 recensione

La Torta alle mele e crema all’arancia, accompagnata da un bicchierone di latte, da una spremuta o da un bel caffè è una vera e propria delizia. Ma potete gustare la vostra sfiziosa Torta alle mele e crema all’arancia come ... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 200 g di Farina 0
  • 100 g di Farina di mandorle
  • 50 g di Amido di mais (maizena)
  • 40 g di Burro
  • 2 Uova
  • 170 g di Zucchero semolato
  • 1 Limone bio
  • 1 cucchiaino di Lievito per dolci
  • Sale
  • Per la farcitura
  • 3 Mele Granny Smith
  • 1 Arancia bio
  • 70 g di Amido di mais (maizena)
  • 4 Tuorli
  • 120 g di Zucchero semolato
  • 125 ml di Panna fresca
  • 450 ml di Latte
  • Per decorare
  • Zucchero a velo
Preparazione

• Preparate la frolla alle mandorle. Togliete il burro dal frigo, tagliatelo a pezzettini e fatelo ammorbidire leggermente.

• Setacciate la farina 0, l’amido e il lievito sul piano di lavoro (o in una ciotola capiente), aggiungete la farina di mandorle, un pizzico di sale e mescolate. Mettete al centro il burro ammorbidito e iniziate a unirlo alle farine con la punta delle dita, in modo da ottenere delle briciole.

• Aggiungete poi lo zucchero, le uova appena sbattute e la scorza grattugiata del limone. Continuate a impastare quel tanto che basta per amalgamare gli ingredienti; se necessario, aggiungete poco latte. Formate una palla, schiacciatela, ricopritela con la pellicola e ponetela in frigo per un'ora.

• Lavate le mele, sbucciatele, riducetele a fettine sottili e irroratele con il succo dell’arancia; grattugiate la scorza dell'agrume e mettetela da parte.

• Nel frattempo preparate la crema. Portate quasi a ebollizione metà del latte e la panna con la scorza dell’arancia che avete grattugiato. Lavorate i tuorli con lo zucchero usando le fruste elettriche, fino a ottenere una crema, poi aggiungete l'amido sciolto nel latte avanzato e fatelo amalgamare bene, sempre frullando.

• Versate a filo latte e panna caldi, mescolando velocemente con una frusta per non formare grumi. Rimettete a cuocere e mischiate di continuo finché la crema risulterà densa. Unite il succo dell’arancia filtrato e rigirate bene con la frusta; spegnete, trasferite la crema in una ciotola e appoggiate della pellicola alimentare direttamente sulla superficie.

• Stendete circa 2/3 della frolla, dopo averla infarinata, su un foglio di carta da forno, spolverizzandola via via con poca farina, fino a uno spessore di circa 5 mm.

• Trasferite carta e pasta in uno stampo da crostata del diametro di 24 cm e foderate fondo e pareti. Tagliate via la frolla eccedente.

• Lavorate brevemente i ritagli di frolla a quella avanzata, unendo poca farina. Stendete la pasta a formare un cerchio un po’ di più grande dello stampo e ritagliatevi una decina di strisce abbastanza larghe.

• Bucherellate il fondo del guscio di frolla con una forchetta, quindi versatevi la crema preparata, livellatela e poi distribuitevi le mele, affondandole un po’. Posizionate le strisce di pasta in modo da formare la classica griglia, e pizzicate con le dita le estremità di ogni striscia, così da sigillarle al bordo.

• Mettete lo stampo in forno già caldo a 180°C (funzione statica) e lasciate cuocere per 35-40 minuti circa.

• Sfornate la torta, fatela intiepidire, toglietela dallo stampo e sfilate la carta con attenzione.

• Conservate il dolce in frigo per circa 3 ore, quindi decorate la superficie con zucchero a velo e servitela.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. BUONISSIMA!!!!!

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento