Torta alle more

Torta alle more
  • torta da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    25 min

  • Tempo di cottura

    45 min

  • Calorie a porzione

    330 Kcal

  • Note


4,9 stelle in base a 15 recensioni

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Torta alle more è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqu... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 200 g di Farina 0
  • 80 g di Fecola di patate
  • 90 g di Burro
  • 200 g di More
  • 2 Uova
  • 180 g di Zucchero di canna
  • 120 ml di Latte
  • 1 Limone bio
  • 1 bustina di Lievito per dolci
  • Sale
Preparazione

• Tagliate il burro a pezzetti e lasciatelo ammorbidire a temperatura ambiente.

• Nel frattempo lavate e asciugate le more.

• Grattugiate finemente la scorza del limone e mettetela da parte; spremete il succo, versatelo in una ciotola insieme a un po' dello zucchero di canna e lasciatevi macerare le more preparate.

• Mettete il burro ormai morbido in un'altra ciotola e lavoratelo insieme al resto dello zucchero (tenetene da parte circa un cucchiaio) con le fruste elettriche, fino a ottenere una crema soffice.

• Aggiungete le uova, una alla volta, e continuate a frullare per amalgamarle bene.

• Setacciate la farina, la fecola, il lievito e un pizzico di sale e incorporateli poco alla volta al composto, continuando a frullare. Aggiungete il latte a filo, la scorza del limone preparata e mescolate con cura.

• Imburrate e infarinate uno stampo del diametro di 24 cm, poi versatevi il composto ottenuto; quindi distribuite sulla superficie le more insieme al succo prodotto e spolverate con lo zucchero tenuto da parte.

• Cuocete la torta in forno preriscaldato a 180°C (funzione statica) per circa 45 minuti; prima di sfornare verificate la cottura infilzando uno stecchino al centro del dolce: se esce asciutto la torta è pronta, altrimenti prolungatene la cottura per qualche altro minuto. Ripetete la prova e se è cotta sfornatela; aspettate che si sia intiepidita, toglietela con attenzione dallo stampo e servitela.

Lia Pisano

I consigli di Lia

• Potete gustare la vostra torta calda o tiepida, accompagnata da una pallina di gelato al cioccolato o alla crema, ma è ottima anche a temperatura ambiente.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

15 Recensioni

  1. buonaaaaaa

  2. spettacolo

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento