Torta allo yogurt e susine

Torta allo yogurt e susine
  • torta da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    40 min

  • Calorie a porzione

    510 Kcal

  • Note


4,9 stelle in base a 8 recensioni

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Torta allo yogurt e susine è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze spec... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 150 g di Farina
  • 12 Susine
  • 90 g di Yogurt
  • 75 g di Fecola di patate
  • 100 g di Burro
  • 150 g di Zucchero semolato
  • 3 Uova
  • 50 g di Mandorle non pelate
  • 1 Limone bio
  • 1 bustina di Lievito per dolci
  • Zucchero a velo
  • Sale
Preparazione

• Togliete il burro dal frigo, tagliatelo a pezzetti e lasciatelo ammorbidire in una ciotola capiente.

• Lavate le susine, tagliatele a fettine non troppo sottili eliminando il nocciolo e mettetele da parte in una seconda ciotola. In una terza ciotola setacciate la farina insieme alla fecola e al lievito.

• Appena il burro si è ammorbidito, aggiungete lo zucchero, un pizzico di sale e iniziate a montare con le fruste elettriche, finché otterrete una massa soffice e cremosa. Sempre frullando aggiungete le uova, una alla volta, poi versate lo yogurt a cucchiaiate e il succo e la scorza del limone, finché avrete ottenuto un composto ben amalgamato.

• Unite le farine e il lievito preparati, poco alla volta e mescolando con una spatola o con una frusta a mano, fino a ottenere un impasto cremoso, ma non lavoratelo troppo; alla fine unite le mandorle tritate e mischiate, sempre delicatamente.

• Imburrate e infarinate fondo e pareti di uno stampo di ceramica di 24 cm di diametro. Versatevi il composto, livellatelo e poi distribuite gli spicchi di susine sulla superficie della torta, affondandoli leggermente nell’impasto.

• Cuocete la torta in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per circa 35-40 minuti; controllate che non si scurisca troppo, nel caso appoggiatevi un foglio di alluminio, ma senza che venga a contatto con la superficie. Fate la prova dello stecchino, se esce asciutto dalla torta vuol dire questa è cotta, altrimenti lasciatela in forno qualche altro minuto e ripetete la prova.

• Sfornatela e fatela intiepidire, spolverizzatela con zucchero a velo setacciato e servitela. La torta è molto buona anche a temperatura ambiente.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

8 Recensioni

  1. deliziosaaaaaaa

  2. BUONISSIMA

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento