Torta decorata all'arancia e ciliegie candite

Torta decorata all'arancia e ciliegie candite
  • torta da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    30 min

  • Tempo di cottura

    40 min

  • Calorie a porzione

    600 Kcal

  • Note

    2 ore di riposo


5 stelle in base a 1 recensione

La Torta decorata all'arancia e ciliegie candite, accompagnata da un bicchierone di latte, da una spremuta o da un bel caffè è una vera e propria delizia. Ma potete gustare la vostra sfiziosa Torta decorata all'arancia e ciliegie candite&nb... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 200 g di Farina 0
  • 70 g di Farina di mandorle
  • 80 g di Burro
  • 3 Uova
  • 150 g di Zucchero semolato
  • 4 cucchiai di Zucchero semolato (per spolverizzare)
  • 1 Arancia bio
  • Chiodi di garofano in polvere
  • 1 bustina di Lievito per dolci
  • Sale
  • Per la copertura
  • 2 Arance bio
  • 16 ciliegie candite
  • 80 g di Zucchero semolato
Preparazione

• Imburrate il fondo e le pareti di uno stampo antiaderente quadrato (23x23 cm), spolverizzatelo con lo zucchero semolato previsto, formando sul fondo uno strato abbastanza spesso, e mettetelo da parte. Lavate tutte le arance con cura.

• Grattugiate la scorza dell’arancia per l'impasto, poi spremete il frutto e versate scorza e succo in un bricco.

• Preparate la copertura. Togliete le calotte delle arance e spremetele; sbucciate la parte avanzata degli agrumi e tagliatela a rondelle spesse circa 5 mm. Recuperate il liquido di calotte e fette e versatelo nel bricco, insieme al succo già prelevato.

• Posizionate ora le fette di arancia per la copertura sul fondo dello stampo e disponete delle ciliegie candite negli spazi vuoti. 

• Occupatevi dell'impasto. Montate le uova, lo zucchero, un pizzico di chiodi di garofano e una presa di sale in una ciotola capiente con le fruste elettriche, finché otterrete un composto gonfio e spumoso.

• Fate scioglire il burro su fuoco molto basso, spegnete e, appena si sarà sciolto, aggiungetelo a filo all’impasto, sempre frullando.

• Unite ora la farina setacciata con il lievito, poco alla volta e rimestando dal basso verso l’alto con una frusta a mano.

• Aggiungete poco alla volta il succo di arancia e poi unite a pioggia la farina di mandorle, lavorando con la frusta sempre in modo delicato.

• Versate il composto preparato nella tortiera, livellatelo e trasferitelo in forno preriscaldato a 180°C (funzione statica) per 40 minuti circa, fino a quando, infilzando un stecchino al centro della torta, questo uscirà asciutto.

• Sfornate la torta, appoggiate subito il vassoio a rovescio sullo stampo  e, avendo cura di non scottarvi, rovesciate il tutto. Fate raffreddare e mettete la torta in frigo per un paio d’ore; quindi servitela, tagliata a fette.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Per questa torta occorrono circa 180 ml di succo di arancia. Se non fosse sufficiente quello ottenuto delle arance previste, potete aggiungere la dose di acqua (o latte) che serve per raggiungere tale quantità.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. BUONISSIMA!!!!!!!!

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento