Torta della foresta nera

Torta della foresta nera
  • torta da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    40 min

  • Tempo di cottura

    45 min

  • Calorie a porzione

    750 Kcal

  • Note

    1 ora di raffreddamento


4,8 stelle in base a 6 recensioni

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Torta della foresta nera è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (P... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 100 g di Farina 0
  • 60 g di Fecola di patate
  • 200 g di Zucchero semolato
  • 40 g di Cacao amaro in polvere
  • 5 Uova
  • Sale
  • Per la farcitura
  • 750 ml di Panna fresca
  • 500 g di Ciliegie nere
  • 5 cl di Kirsch
  • 100 g di Zucchero semolato
  • 60 g di Zucchero a velo
  • 200 ml di Acqua
  • Per decorare
  • 100 g di Cioccolato fondente amaro al 70%
  • 50 g di Ciliegie al maraschino
Preparazione

● Preparate l'impasto per la torta. Montate le uova con lo zucchero e un pizzico di sale usando le fruste elettriche, per almeno 15 minuti. Fate delle pause ogni 5 minuti circa, così da far riposare il motore.

● Quando il composto risulterà spumoso e molto sodo, aggiungete la farina, la fecola e il cacao, tutto setacciato e poco alla volta: mescolate con una spatola molto lentamente, sempre dal basso verso l'alto per non smontarlo.

● Versate il composto in una tortiera (22 cm di diametro) imburrata e infarinata. Mettete in forno già caldo a 180°C (funzione statica) e lasciate cuocere per 30 minuti circa; controllate la cottura con uno stecchino, se esce asciutto sfornate la torta. Aspettate che si intiepidisca, toglietela dallo stampo e fatela raffreddare su una gratella.

● Nel frattempo preparate la farcitura. Fate bollire l'acqua, lo zucchero semolato e il kirsch. Intanto lavate e denocciolate le ciliegie e, appena lo sciroppo bolle, versatele nella pentola e cuocetele per 5 minuti; spegnete, separate le ciliege dal succo (che terrete da parte per bagnare la torta) e fate raffreddare tutto.

● Quando è il momento di farcire la torta, montate a neve ferma la panna, insieme allo zucchero a velo. Dividete il composto in 2 parti uguali, in una delle due unite le ciliege cotte fredde, che avrete tritato grossolanamente. 

● Dividete il dolce in 3 strati orizzontali di uguale spessore. Disponete uno strato di torta su un piatto, bagnatelo con 1/3 del succo diluito e spalmatevi metà della panna alle ciliegie; procedete allo stesso modo con il secondo strato. Coprite con l’ultimo disco, bagnatelo, distribuite la panna bianca su tutta la superficie e sul bordo laterale; completate ricoprendo con il cioccolato grattugiato e decorate con le ciliege al maraschino.

Margherita Pini

I consigli di Margherita

● Tagliare la torta a strati non è un’operazione semplicissima, ma seguendo alcune regole otterrete dei dischi abbastanza regolari. Appoggiate un coltellino su una base e mettete la torta da tagliare accanto. Fate in modo che la punta del coltellino arrivi all’altezza che volete ottenere. Con una mano bloccate il coltellino e con l’altra, aperta sulla superficie della torta, giratela incidendo lungo tutta la parete. Infilate la lama di un coltello a lama lunga in un punto del taglio e iniziate a tagliare, seguendo la linea che avete fatto e mantenendo la lama parallela. In questo modo potete ottenere vari strati, ma se la torta è molto morbida e non troppo alta non conviene farne più di 2-3.

● Se dovete grattugiare il cioccolato, mettetelo per un po’ di tempo in freezer, diviso in pezzetti. Tiratene fuori uno, tenetelo in mano con un po' di carta da forno e iniziate a grattugiare con la grattugia a fori larghi, sopra un foglio di carta da forno ben asciutto e appoggiato su una superficie fredda. Mentre eseguite questa operazione non fate movimenti bruschi, perché il cioccolato grattugiato si sparge dappertutto con molta facilità (si elettrizza mentre viene grattugiato). Appena avete finito, piegate appena il foglio, inclinatelo e picchiettandolo fate scendere le briciole di cioccolato dove volete eseguire la decorazione.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

6 Recensioni

  1. Carmela 5 Marzo 2017

    GOLOSISSIMA

  2. buona buona

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento