Torta della nonna con le ciliegie

Torta della nonna con le ciliegie
  • torta da 10 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    30 min

  • Tempo di cottura

    50 min

  • Calorie a porzione

    470 Kcal

  • Note


4,8 stelle in base a 6 recensioni

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Torta della nonna con le ciliegie è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze sp... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Ricetta Pasta frolla
  • Pasta frolla light
  • 2 confezioni da 230 g di Pasta frolla pronta
  • Per il ripieno
  • 400 g di Ciliegie
  • 80 g di Pinoli
  • Per la crema pasticcera
  • 30 g di Amido di mais (maizena)
  • 25 g di Amido di riso
  • 6 Tuorli
  • 100 g di Zucchero a velo
  • 250 ml di Panna fresca
  • 500 ml di Latte
  • 1 baccello di Vaniglia
  • Sale
Preparazione

• Preparate la crema pasticcera. Incidete per lungo il baccello di vaniglia e grattate via i semini e la polpa nera, che metterete nello zucchero, mescolando bene.

• Versate in una casseruola il latte e la panna, aggiungete il baccello di vaniglia vuoto e portate a ebollizione su fuoco medio.

• Intanto montate con le fruste elettriche i tuorli con lo zucchero e un pizzico di sale finché otterrete un composto chiaro e spumoso. Aggiungete l’amido di mais e l’amido di riso setacciati, poco alla volta, mescolando con una spatola per non formare grumi.

• Quando il latte sta per bollire, versate al centro il composto di uova e aspettate che ai lati e sulla superficie si formino degli sbuffi; con la frusta a mano mescolate velocemente e in pochi secondi la crema si rapprenderà. Spegnete il fuoco e versatela in un recipiente freddo, coprite la superficie con della pellicola alimentare e trasferitela in frigo.

• Dividete la pasta frolla in due pezzi, uno circa il doppio dell’altro. Stendete la parte più grande su un foglio di carta da forno fino a uno spessore di circa 5 mm, in modo da ottenere un disco abbastanza regolare.

• Trasferite la frolla stesa insieme alla carta in uno stampo per crostate da 22 cm di diametro, facendola aderire al fondo e alle pareti. Tagliate via carta e pasta eccedenti, unite la pasta avanzata all’altro pezzo di frolla e impastateli velocemente; appiattite il composto e avvolgetelo nella pellicola alimentare. Mettete in frigo sia questo impasto che la teglia già rivestita, chiusa in un sacchetto in plastica per alimenti. 

• Togliete il gambo alle ciliegie, lavatele e asciugatele; snocciolatele e mettetele in una ciotolina.

• Riprendete l'impasto di frolla non ancora lavorato e stendetelo su un foglio di carta da forno, sempre a formare un disco, a 3-4 mm di spessore; fate in modo che il suo diametro sia un po' più grande di quello dello stampo.

• Versate la crema pasticcera ormai fredda sul fondo di frolla dello stampo già preparato, livellatela e distribuitevi sopra le ciliegie. Rovesciate con attenzione sopra lo stampo il secondo disco di pasta, insieme alla carta, così che sbordi un po'. Togliete molto delicatamente la carta e tagliate la pasta eccedente; sigillate bene i bordi dei due dischi di frolla, pizzicandoli, così il ripieno non uscirà durante la cottura.

 Cospargete sulla superficie i pinoli e schiacciateli leggermente nell'impasto; bucherellate la frolla con una forchetta perché il vapore prodotto in cottura possa uscire.

• Mettete la torta in forno già caldo a 180°C (funzione statica) e cuocetela per 40-45 minuti. Sfornate e fate raffreddare, quindi togliete la torta dallo stampo, spolverizzate con zucchero a velo setacciato e servite. 

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

6 Recensioni

  1. DAVVERO GUSTOSA!!!!!!

  2. BUONAAAAAAA

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento