Torta di cioccolato vegan

Torta di cioccolato vegan
  • torta da 10 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    1 H

  • Tempo di cottura

    1 H 20 min

  • Calorie a porzione

    570 Kcal

  • Note

    1 ora di riposo


5 stelle in base a 1 recensione

09:45:25Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Torta di cioccolato vegan è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorren... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 100 g di Farina 0
  • 220 g di Farina 1
  • 200 g di Zucchero di canna
  • 30 g di Cacao in polvere
  • 300 ml di Bevanda (latte) di soia
  • 1 Limone bio
  • 20 g di Lievito per dolci
  • 120 ml di Olio di semi di girasole
  • Sale
  • Per la farcia
  • 150 g di Marmellata di arance
  • Per la ganache
  • 200 g di Cioccolato fondente
  • 100 ml di Bevanda (latte) di soia
  • 50 ml di Olio di semi di girasole
  • Per la copertura
  • 100 g di Cioccolato fondente
  • 20 g di Zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di Latte di soia
  • Mandorle sgusciate
Preparazione

• Dividete a metà gli ingredienti per l'impasto perché dovrete cuocere due basi separatamente. Versate in una ciotola metà dose di zucchero di canna, di bevanda di soia, di olio e unite un pizzico di sale.

• Miscelate con una frusta a mano, poi aggiungete poco alla volta metà dose delle due farine, del cacao e del lievito (per ultimo) setacciati. Mescolate con il frullatore a bassa velocità e aromatizzate con la buccia grattugiata di mezzo limone.

• Imburrate uno stampo da 20 cm di diametro, rivestite il fondo con carta da forno e infarinate i bordi. Versatevi il composto preparato e sbattete piano la teglia sul piano di lavoro per eliminare le bolle d'aria.

• Trasferite la teglia in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 35-40 minuti, quindi sfornate e, quando il dolce è freddo, rimuovetelo dallo stampo.

• Intanto impastate e cuocete la seconda base come avete fatto con la prima.

• Quando le due torte si saranno raffreddate, scaldate la marmellata di arance su fiamma dolce, giusto per ammorbidirla.

• Adagiate una base su una gratella posta su un piatto. Se necessario, pareggiatela con un coltello e spalmatevi la marmellata. Posatevi sopra l’altra base e mettete la torta da parte.

• Dedicatevi alla ganache. Tritate il cioccolato e ponetelo in una ciotola.

• In un pentolino scaldate la bevanda di soia e l’olio a fiamma moderata e, poco prima di arrivare a bollore, togliete dal fuoco.

• Versate il composto sul cioccolato preparato, mescolando con una spatola e senza incorporare troppa aria, finché la consistenza sarà compatta; fate intiepidire in modo che si addensi leggermente e diventi cremosa.

• Spalmate la ganache sulla superficie e sui bordi del dolce con una spatola, e fate riposare per un’ora circa.

• Preparate la glassa: fate fondere a bagnomaria il cioccolato tritato insieme alla bevanda di soia e allo zucchero a fuoco molto basso per circa 5 minuti mescolando sempre, in modo che lo zucchero si sciolga, poi spegnete e fate intiepidire.

• Versate la glassa ancora cremosa (ma non troppo liquida) sul dolce, in modo che scenda lentamente lungo i bordi. Decorate con le mandorle tritate e fate solidificare prima di servire.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Per verificare la cottura delle basi, infilzate uno stecchino di legno al centro del dolce: se esce asciutto è pronto, in caso contrario proseguite per altri 5 minuti e ripetete la prova.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. meravigliosa

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento