Torta di crema cotta

Torta di crema cotta
  • torta da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    30 min

  • Tempo di cottura

    1 H 30 min

  • Calorie a porzione

    440 Kcal

  • Note

    3 ore di raffreddamento


4,6 stelle in base a 11 recensioni

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Torta di crema cotta è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqu... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 120 g di Farina 0
  • 125 g di Burro
  • 4 Uova
  • 150 g di Zucchero semolato
  • 500 ml di Latte
  • 1 Limone bio
  • 1 cucchiaino di Estratto di vaniglia
  • 1 cucchiaio di Acqua fredda di frigo
  • 2 cucchiai di Zucchero a velo
  • Fiori canditi
  • Sale
Preparazione

• Rivestite una teglia quadrata di 20 x 20 cm con carta da forno tagliata a misura e mettetela da parte.

• Scaldate il latte senza portarlo all'ebollizione e sciogliete il burro a fiamma bassissima.

• Suddividete in due ciotole tuorli e albumi. Tenete da parte questi ultimi e montate i tuorli, usando le fruste elettriche, con un pizzico di sale, lo zucchero e l’essenza di vaniglia, fino a ottenere un composto gonfio e  spumoso.

• Dopo circa 10 minuti aggiungete la scorza di limone grattugiata, sempre frullando.

• Mescolando con una spatola versate a filo nel composto l’acqua fredda di frigo e il burro fuso ancora liquido; alla fine unite la farina setacciata e il latte tiepido, mischiando con delicatezza in modo che non rimangano grumi.

• Montate ora gli albumi usando le fruste elettriche, a metà operazione unite qualche goccia di limone (che li stabilizzerà) e continuate finché risulteranno bianchissimi e gonfi.

• Unite gli albumi montati al composto di tuorli e zucchero, rimestate con una spatola di silicone facendo movimenti molto lenti e delicati, dal basso verso l’alto.

• Versate il composto, che sarà piuttosto liquido, nella teglia preparata e trasferitela nel forno preriscaldato a 150°C (funzione statica) per circa un'ora.

• Quando la superficie del dolce risulterà dorata, abbassate la temperatura a 140°C; coprite con un foglio di alluminio, ma senza toccare la torta, e tenete il dolce in forno ancora per circa 20-30 minuti. Se la superficie dovesse scurirsi eccessivamente, mettete il foglio di alluminio anche 10-20 minuti prima di abbassare la temperatura.

• Verificate la cottura della torta infilzando uno stecchino al centro, se esce asciutto potete sfornarla, in caso contrario tenetela in forno altri 5-10 minuti.

• Togliete la torta dal forno e fatela raffreddare per almeno un'ora. Toglietela con attenzione dallo stampo, aiutandovi con la carta da forno, e appoggiatela su un piatto. Copritela poi con la pellicola alimentare e mettetela a raffreddare in frigo per un paio d’ore.

• Trascorso il tempo indicato, staccate la carta con molta delicatezza e servite la torta tagliata a quadretti, decorati con fiori canditi e spolverizzati con zucchero a velo setacciato.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Per questa torta utilizzate le uova a temperatura ambiente.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

11 Recensioni

  1. OTTIA mi sono piaciuti li rifarò sicuramente

  2. Irresistibile

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento