Torta di ricotta alle pesche gialle

Torta di ricotta alle pesche gialle
  • torta da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    45 min

  • Tempo di cottura

    50 min

  • Calorie a porzione

    460 Kcal

  • Note

    30 minuti di riposo + 2 ore di raffreddamento


4,8 stelle in base a 6 recensioni

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Torta di ricotta alle pesche gialle è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze ... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Per la pasta matta
  • 150 g di Farina 0
  • 1 cucchiaino di Zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di Vino bianco secco
  • 60 ml di Acqua
  • 1 cucchiaio di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Per la farcitura
  • 80 g di Farina 0
  • 50 g di Farina di riso
  • 100 g di Burro
  • 250 g di Ricotta fresca
  • 400 g di Pesche
  • 150 g di Confettura di mirtilli
  • 3 Uova
  • 150 g di Zucchero semolato
  • 1 Limone bio
  • Cannella in polvere
  • Zucchero a velo
  • 1/2 bustina di Lievito per dolci
  • Sale
  • Per spennellare
  • 1 Tuorlo
  • 1 cucchiaio di Latte
Preparazione

• Tirate fuori dal frigo il burro che vi servirà per la farcitura, tagliatelo a pezzettini e lasciatelo ammorbidire in una ciotola capiente.

• Preparate la ‘pasta matta’. Setacciate la farina in una ciotola e aggiungete lo zucchero, mischiando bene; create un incavo al centro e versatevi l'acqua calda, il vino, l'olio e un pizzico di sale. Iniziate a impastare con una forchetta e poi con la punta delle dita, incorporando pian piano il composto farinoso a quello liquido. Continuate a lavorare per qualche minuto, in modo energico, finché otterrete un impasto omogeneo e piuttosto elastico. Copritelo con la pellicola e fatelo riposare a temperatura ambiente per mezzora.

• Intanto dedicatevi alla farcitura. Lavate e tagliate le pesche, sbucciatele e tagliatele a fettine.

• Con le fruste elettriche montate il burro morbido con lo zucchero semolato e un pizzico di sale, fino a ottenere un composto cremoso.

• Separate tuorli e albumi e versate questi ultimi in una ciotola abbastanza grande, che metterete da parte. Mescolate i tuorli al burro, unite anche la scorza grattugiata e quasi tutto il succo del limone, un pizzico di cannella, quindi la ricotta e frullate ancora con le fruste.

• A parte setacciate la farina 0 con la farina di riso e il lievito e aggiungeteli al composto di ricotta poco alla volta, sempre frullando.

• Montate gli albumi con un pizzico di sale a neve fermissima con le fruste elettriche (che avrete lavato e asciugato perfettamente). Aggiungeteli a cucchiaiate al composto, mescolandoli con una spatola dal basso verso l’alto, con movimenti lenti e delicati così da non smontarli.

• Stendete la pasta matta in una sfoglia tonda di circa 35 cm, infarinando bene sia il piano che il matterello: fate attenzione che non si formino buchi.

• Bagnate e strizzate un foglio di carta da forno e ricopritevi uno stampo a cerniera di 24 cm di diametro. Foderate con la pasta l’interno della teglia, facendola aderire bene sia al fondo che ai bordi; tagliate via carta e pasta eccedenti.

• Sul fondo dello stampo spalmate la confettura di mirtilli in uno strato omogeneo. Versate poi il ripieno di ricotta, livellatelo e distribuitevi le fette di pesca, pigiandole all’interno.

• Sbattete il tuorlo e il latte con la forchetta, poi spennellate la superficie della torta e cuocetela in forno preriscaldato a 180°C per circa 45-50 minuti. Sfornatela e fatela intiepidire, quindi ponetela in frigo per almeno 2 ore e poi servitela.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

6 Recensioni

  1. Buonissima anche questa!!!!

  2. mmmmm @@@@@@

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento