Torta Dundee

Torta Dundee
  • torta da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    30 min

  • Tempo di cottura

    1 H 30 min

  • Calorie a porzione

    630 Kcal

  • Note


4,9 stelle in base a 7 recensioni

La Torta Dundee (nota anche come Dundee Cake) è un dolce natalizio scozzese molto conosciuto, soprattutto nel Regno Unito e la leggenda narra che sia stato inventato dai pasticceri della regina Maria di Scozia, la quale non gradiva le cilie... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 300 g di Farina 0
  • 4 Uova
  • 150 g di Zucchero semolato
  • 140 g di Burro
  • 50 ml di Latte
  • 70 g di Uva di Corinto
  • 70 g di Uva sultanina
  • 70 g di Uva di Malaga
  • 100 g di Frutta candita mista
  • 150 g di Mandorle pelate
  • 1 Limone bio
  • 1 Arancia bio
  • Cannella in polvere
  • 4 cl di Brandy
  • 1 bustina di Lievito per dolci
  • Sale
Preparazione

● Togliete il burro dal frigo e tagliatelo a pezzetti per farlo ammorbidire più velocemente. Lasciate macerare i 3 tipi di uvetta nel brandy.

● Nel frattempo, tritate finemente i canditi e metà delle mandorle e versateli in una ciotola, assieme alla scorza grattugiata dell’arancia e del limone; quando sarà ammorbidita, unite anche l’uvetta. 

● A parte, lavorate il burro con lo zucchero e un pizzico di sale; una volta ottenuto un composto gonfio e cremoso, aggiungete le uova, una alla volta, mescolando e alternando con la farina setacciata; se la consistenza appare troppo secca, aggiungete poco latte.

● Unite il composto con la frutta leggermente infarinata, mescolando in modo che si amalgami bene nell'impasto; completate con un pizzico di cannella e con il lievito setacciato. L’impasto deve risultare soffice, ma sodo. 

● Versate il composto in una tortiera del diametro di 20 cm, imburrata e infarinata; livellate la superficie e disponetevi le mandorle intere a raggiera, senza premere per evitare che affondino. Ponete in forno già caldo a 170°C (funzione statica) per circa un’ora e 30 minuti. Sfornate, aspettate che si sia raffreddata, poi togliete la torta dallo stampo e servitela.

Margherita Pini

I consigli di Margherita

● Se preferite potete sostituire lo zucchero bianco con la stessa dose di zucchero integrale di canna, da non confondere però con quello grezzo; quest’ultimo infatti ha subìto un processo di raffinazione simile a quello che si fa per ottenere lo zucchero semolato, ed è color ambra solo per l’aggiunta di caramello o melassa. Lo zucchero integrale invece è più ricco di sali minerali e vitamine, oltre ad avere una percentuale un po’ più bassa di saccarosio (zucchero) rispetto a quello semolato e a quello grezzo di canna.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

7 Recensioni

  1. assolutamente da provare. Consiglio

  2. Carmela 5 Marzo 2017

    BUONA

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento