Torta farcita di grano saraceno e noci senza burro

Torta farcita di grano saraceno e noci senza burro
  • torta da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    40 min

  • Calorie a porzione

    580 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 2 recensioni

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Torta farcita di grano saraceno e noci senza burro è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la do... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 100 g di Farina 0
  • 100 g di Farina di grano saraceno
  • 6 Uova
  • 250 g di Zucchero semolato
  • 100 g di Farina di nocciole
  • 50 g di Pinoli
  • 50 g di Noci sgusciate
  • 1 bustina di Lievito per dolci
  • 80 ml di Olio di semi di girasole spremuto a freddo
  • Sale
  • Per la farcitura
  • 200 g di Confettura di mirtilli rossi
  • Per la decorazione
  • Zucchero a velo
Preparazione

• Tritate i pinoli e le noci nel mixer, ma non troppo finemente.

• In una ciotola capiente, servendovi delle fruste elettriche, montate le uova con lo zucchero e un pizzico di sale; quando il composto sarà divenuto gonfio e spumoso, unite l'olio a filo e continuate a frullare a bassa velocità.

• Versate a pioggia le tre farine e il lievito setacciato, mescolando con una spatola dal basso verso l'alto e con movimenti lenti, in modo da creare un composto omogeneo e cremoso, ma senza lavorarlo troppo. Alla fine unite pinoli e noci, sempre usando delicatamente la spatola.

• Versate l’impasto in una teglia (22 cm di diametro) oliata e infarinata e cuocete in forno preriscaldato a 170°C (funzione statica) per circa 40 minuti. Prima di sfornare fate la prova dello stecchino: se uscirà asciutto dal centro della torta, questa sarà cotta, altrimenti prolungate la cottura di 5-10 minuti.

• A cottura ultimata, lasciate intiepidire la torta, sformatela e poi tagliatela a metà in senso orizzontale. Farcite con la marmellata, richiudete e servite dopo aver decorato la torta con zucchero a velo setacciato.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

● Potete ammorbidire e insaporire questa torta con una bagna, che è un liquido zuccherino aromatizzato alla frutta o al liquore. Fate bollire a fuoco dolce, per 10 minuti: 100 ml di succo d’arancia, 100 ml di acqua, 300 g di zucchero, un pizzico di cannella in polvere e una stecca di vaniglia aperta con il suo interno; potete aggiungere anche altre spezie, o cambiarle. Spegnete e lasciate in infusione tutto per circa 12 ore, alla fine filtrate lo sciroppo e tenetelo in frigo, dove si può conservare anche per un paio di mesi, chiuso in una bottiglia o in un barattolo di vetro. Quando volete usare la bagna, prelevatene una parte e diluitela sciogliendo 1 parte di sciroppo e con 3 parti di acqua. Se volete renderla alcolica, aggiungete un paio di cucchiai del liquore scelto. Per bagnare una torta dovete spennellarne la superficie (se viene tagliata, va fatto su tutti gli strati) con un pennello possibilmente in silicone; non si può dare una quantità precisa della bagna, dovete provare secondo il vostro gusto e la consistenza della torta cotta.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. Un classico infinitamente buono

  2. super buona

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento