Torta fredda di crema alle more senza burro senza uova (Vegan)

Torta fredda di crema alle more senza burro senza uova (Vegan)
  • torta da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    30 min

  • Tempo di cottura

    15 min

  • Calorie a porzione

    430 Kcal

  • Note

    1 ora e 30 minuti di riposo


5 stelle in base a 1 recensione

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con un po' di fantasia? La Torta fredda alle more senza burro senza uova (Vegan) è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste important... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Per la base
  • 250 g di Biscotti secchi Vegan
  • 100 g di Burro di mandorle
  • Per la crema
  • 20 g di Farina 0
  • 25 g di Amido di mais (maizena)
  • 60 g di Zucchero semolato
  • 600 ml di Latte di mandorla
  • 1 baccello di Vaniglia
  • 1 pizzico di Sale
  • Per guarnire
  • 200 g di More
  • 2 cucchiai di Zucchero a velo
Preparazione

Preparate la base. Rivestite con carta da forno il fondo di uno stampo a cerniera e ungetene le pareti con burro di mandorle.

• Frantumate i biscotti ponendoli in un sacchetto da freezer e passandoci sopra con un matterello: otterrete una grana irregolare. 

• Mettete il burro di mandorle in un pentolino medio e fatelo scaldare appena a bagnomaria, in modo che risulti ben cremoso, quasi liquido. Quindi aggiungete i biscotti sminuzzati e mescolate.

• Ponete il composto sul fondo dello stampo, compattatelo con il dorso di un cucchiaio cercando di ottenere uno spessore uniforme. Chiudete lo stampo in un sacchetto grande per alimenti e trasferitelo in frigo per almeno 30 minuti.

Nel frattempo preparate la crema. Tagliate per lungo il baccello di vaniglia e mettete da parte la polpa nera interna che contiene i semini. In un pentolino medio, a fuoco basso, portate a ebollizione 2/3 circa del latte di mandorle, insieme al baccello di vaniglia vuoto.

• Intanto in una pentola un po' più grande setacciate la farina 0 e l'amido di mais; aggiungete lo zucchero semolato, la polpa della vaniglia messa da parte, il sale e mischiate bene con una frusta a mano. Versatevi a filo il latte di mandorle avanzato (a temperatura ambiente), sempre mescolando per non formare grumi. Aggiungete poi il latte di mandorle bollente, sempre mescolando.

• Rimettete la crema sul fuoco basso per 4-5 minuti finché si sarà addensata, poi versatela in un contenitore largo, girando con una spatola piatta per farla intiepidire; coprite la superficie con pellicola e mettete in frigo finché si sarà raffreddata.

Riprendete lo stampo con la base, versatevi la crema (se fosse troppo compatta, frullatela con il mixer a immersione), quindi coprite con pellicola alimentare e trasferite in frigo per almeno un'ora.

• Lavate delicatamente sotto un filo di acqua le more, poi asciugatele con attenzione usando carta da cucina. Al momento di servire guarnite la superficie del dolce con le more e con una spolverata di zucchero a velo setacciato.

Lia Pisano

I consigli di Lia

• Per frantumare i biscotti potete anche usare il mixer: azionate la macchina a intermittenza per non ridurli a farina (si impasterebbe eccessivamente con il burro di mandorle).

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento