Torta morbida all'ananas e ciliegie

Torta morbida all'ananas e ciliegie
  • torta da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    25 min

  • Tempo di cottura

    40 min

  • Calorie a porzione

    490 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 1 recensione

La Torta morbida all'ananas e ciliegie, accompagnata da un bicchierone di latte, da una spremuta o da un bel caffè è una vera e propria delizia. Ma potete gustare la vostra sfiziosa Torta morbida all'ananas e ciliegie come fine pasto d... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 250 g di Farina 0
  • 125 g di Yogurt
  • 7 fette di Ananas al naturale
  • 14 ciliegie candite
  • 2 Uova
  • 130 g di Zucchero semolato
  • 4 cucchiai di Zucchero semolato (per spolverizzare)
  • 60 ml di Olio di semi di girasole spremuto a freddo
  • 1 bustina di Lievito per dolci
  • Sale
Preparazione

• Foderate la base di una tortiera a cerniera del diametro di 26 cm con carta da forno, quindi oliate e infarinate le pareti. Spolverizzate sul fondo lo zucchero previsto.

• Adagiatevi sopra le fette di ananas ben sgocciolate, in modo da riempire lo stampo, appoggiate una ciliegia al centro di ogni fetta e distribuite quelle avanzate lungo il bordo.

• Utilizzando le fruste elettriche, montate le uova con lo zucchero e un pizzico di sale fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.

• Incorporatevi la farina setacciata con il lievito e alternateli con lo yogurt, continuando a mescolare con le fruste elettriche a bassa velocità; infine unite l’olio a filo e qualche cucchiaio del succo dell’ananas, sempre frullando.

• Versate il composto preparato nella tortiera, livellatelo e trasferitelo in forno preriscaldato a 180°C (funzione statica) per 40 minuti circa, fino a quando, infilzando un stecchino al centro del dolce, questo uscirà asciutto.

• Sfornate la torta, appoggiate subito il vassoio a rovescio sullo stampo e, avendo cura di non scottarvi, rovesciate il tutto. Togliete la carta con attenzione (non aspettate troppo, altrimenti potrebbe restare attaccata alla superficie). Fate raffreddare la torta prima di gustarla.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Fate attenzione che lo stampo sia a perfetta tenuta, se non ne siete sicuri potete usare uno stampo tradizionale antiaderente. Foderatene la base con carta da forno a misura e procedete come indicato nella ricetta. Prima di rovesciarla sul vassoio staccate sempre la torta dalle pareti, usando delicatamente una spatolina di silicone. 

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. Veramente SQUISITA

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento