Torta morbida di ricotta al limone

Torta morbida di ricotta al limone
  • torta da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    40 min

  • Calorie a porzione

    320 Kcal

  • Note


4,7 stelle in base a 3 recensioni

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Torta morbida di ricotta al limone è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ri... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 50 g di Farina 0
  • 300 g di Ricotta fresca
  • 3 Uova
  • 90 g di Zucchero semolato
  • 1 Limone bio
  • 1/2 bustina di Lievito per dolci
  • 2 cucchiai di Olio di semi di girasole
  • Sale
  • Per decorare
  • 100 g di Zucchero a velo
  • Menta fresca
Preparazione

• Lavate il limone, grattugiatene la scorza senza intaccare la parte bianca, poi spremetelo e filtratene il succo. Tenete da parte.

• Setacciate la ricotta in una ciotola capiente, lavoratela insieme allo zucchero con una frusta a mano finché otterrete una crema liscia e morbida.

• Mescolando con la frusta unite i tuorli (conservate gli albumi) al composto di ricotta, unendo il successivo solo quando il precedente è stato amalgamato.

• Aggiungete la farina e il lievito setacciati, la scorza e il succo del limone, l'olio, un pizzico di sale e mescolate sempre con la frusta.

• Con le fruste elettriche montate a neve fermissima gli albumi tenuti da parte. Uniteli poco alla volta al composto di ricotta, mescolando dal basso verso l’alto per non smontarlo.

• Versate il composto in uno stampo da 20 cm di diametro imburrato e infarinato (o rivestito con l’apposita carta), trasferitelo in forno già caldo a 170°C (funzione statica) per circa 40-45 minuti.

• Sfornate la torta e fatela intiepidire. Toglietela dallo stampo capovolgendola su un piatto, poi appoggiatevi la gratella e rigiratela di nuovo, facendola raffreddare. Fate queste operazioni con molta delicatezza.

• Una volta fredda ponete la torta su un piatto da portata, decoratela con una generosa spolverizzata di zucchero a velo, qualche fogliolina di menta e servitela.

Cristina Checcacci

I consigli di Cristina

• La ricotta da usare per questa ricetta dovrà essere asciutta, altrimenti la torta dopo la cottura resterà troppo umida. Mettetela in un colino foderato con un telo pulito, appoggiatelo su una ciotola in modo che non tocchi il fondo, coprite e lasciate in frigo dalle 12 alle 24 ore.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

3 Recensioni

  1. Yessssss

  2. Che ne pensi carla?

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento