Treccia alla nutella, pistacchi e nocciole

Treccia alla nutella, pistacchi e nocciole
  • torta da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    35 min

  • Tempo di cottura

    40 min

  • Calorie a porzione

    530 Kcal

  • Note

    2 ore e 30 minuti di riposo


5 stelle in base a 2 recensioni

La Treccia alla nutella, pistacchi e nocciole è un dessert squisito! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), ed erano preparati con pochi e semplici ingredient... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 300 g di Farina 0
  • 100 g di Farina di Manitoba
  • 60 g di Burro
  • 2 Uova
  • 1 Uovo (per spennellare)
  • 80 g di Zucchero semolato
  • 140 ml di Latte
  • 25 g di Lievito di birra fresco
  • Sale
  • Per la farcitura
  • 200 g di Nutella
  • 60 g di Granella di pistacchi
  • 40 g di Granella di nocciole
  • Anice stellato in polvere
  • Cannella in polvere
Preparazione

• Preparate l'impasto. Mescolate il latte tiepido (tenetene da parte un cucchiaio) con lo zucchero e il lievito sbriciolato con un cucchiaio; lasciatelo riposare fino a che comparirà sulla superficie una specie di schiuma.

• Fate fondere a bagnomaria il burro, poi spegnete subito.

• Setacciate le farine in una ciotola, unite la miscela di latte e lievito, il burro fuso, le uova sbattute e un pizzico di sale. Amalgamate bene gli ingredienti e lavorate a lungo, fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Lasciatelo lievitare coperto da un telo per circa un'ora e mezza, in un posto tiepido e lontano da correnti d'aria.

• Quando l'impasto sarà ben lievitato (dovrà aver raddoppiato il volume) lavoratelo delicatamente su una superficie infarinata e stendetelo in un rettangolo di circa 40 x 35 cm. 

• Spalmate la Nutella sulla sfoglia ottenuta, lasciando circa 2 cm di bordo libero, poi distribuite sulla superficie la granella di pistacchi e di nocciole e spolverizzate con un pizzico di anice stellato e cannella. Spennellate i bordi con un po’ dell’uovo, sbattuto insieme al latte tenuto da parte, poi arrotolate la sfoglia, cominciando da un lato lungo: otterrete così un ‘cilindro’ di 40 cm.

• Con un coltello affilato a lama liscia, tagliate il cilindro nel senso della lunghezza, lasciando i due filoncini ottenuti attaccati a un’estremità. Intrecciateli tra di loro lasciandoli abbastanza morbidi e alla fine unite bene le due parti finali, perché il ripieno non fuoriesca.

• Trasferite la treccia in uno stampo da plumcake lungo 30 cm, foderato perfettamente con carta da forno, copritela con un telo e fate lievitare ancora per un’ora.

• Spennellate la superficie con l’uovo sbattuto avanzato e cuocetela in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per circa 40 minuti. Sfornatela, fatela intiepidire e staccatela con attenzione dalla carta, poi appoggiatela sul vassoio. Aspettate che si sia raffreddata, quindi servitela.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. DELIZIOSA!!!!!!

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento