Agnolotti del plin

Agnolotti del plin
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    40 min

  • Tempo di cottura

    2 H 20 min

  • Calorie a porzione

    980 Kcal

  • Note

    30 minuti di riposo


5 stelle in base a 2 recensioni

Gli Agnolotti del plin sono un primo piatto di pasta fresca ripiena davvero gustoso; una ricetta regionale piemontese molto raffinata, caratterizzata dalla sapiente combinazione del sapore di carne e verdura. Gli Agnolotti del plin ... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Per l'impasto
  • 400 g di Farina 0
  • 4 Uova
  • Per la farcitura
  • 200 g di Noce di manzo
  • 120 g di Lonza di maiale
  • 120 g di Salsicce
  • 80 g di Cervello di vitello
  • 2 Uova
  • 120 g di Bietole
  • 1 Cipolla
  • 800 ml di Brodo di carne
  • Noce moscata
  • 20 g di Burro
  • Sale e Pepe
  • Per il sugo
  • 200 g di Pomodorini
  • 1 spicchio di Aglio
  • 60 g di Parmigiano grattugiato
  • Basilico fresco
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
Preparazione

• Su una spianatoia versate la farina, fate un incavo nel centro e rompetevi le uova. Con le dita incorporate le uova alla farina e impastate per 10 minuti. Quando l'impasto risulterà liscio e sodo, formate una palla, rivestitela con la pellicola e fatela riposare a temperatura ambiente per 30 minuti.

• Mondate  e tritate la cipolla. Sciacquate con cura la bietola. Lavate i pomodori e tagliateli a metà.

• Tagliate la carne a tocchetti e fatela rosolare in una casseruola con il burro su tutti i lati a fuoco vivace per 5 minuti.

• Unite la cipolla, regolate di sale e pepe e mescolando fate cuocere per 2 ore circa a tegame coperto e fiamma dolce, aggiungendo via via il brodo.

• A cottura ultimata unite il cervello, la salsiccia sminuzzata e spegnete il fuoco. 

• Cuocete la bietola in padella antiaderente con il burro per 5 minuti.

• Tritate finemente la carne e la bietola con il mixer e trasferitela in una terrina, aggiungete il parmigiano grattugiato, le uova e una spolverata di noce moscata. Dovrete ottenere un impasto morbido ma consistente.

• Suddividete la pasta preparata in pezzi e passatene uno alla volta, (conservando gli altri avvolti nella pellicola) nella macchinetta apposita, stringendo i rulli gradualmente, fino a ottenere uno spessore piuttosto fine. Se non avete la macchinetta stendete la pasta con un matterello formando delle strisce piuttosto sottili.

• Trasferite le strisce su un piano e distribuitevi il ripieno a mucchietti ben distanziati.

• Ricopriteli con un’altra striscia di pasta e premete con le dita intorno al ripieno per far aderire la pasta e fuoriuscire l’aria, quindi pizzicate i lati  e con una rondella divideteli.

• Lessate la pasta ripiena per 2-3 minuti in acqua bollente appena salata. Nel frattempo preparate il condimento.

• In un tegame rosolate l’aglio vestito (con la buccia) nell'olio per 2 minuti poi toglietelo, unite i pomodori, fateli saltare a fiamma vivace per 3 minuti, salate e lasciate cuocere ancora per 5 minuti.

• Scolate gli agnolotti e trasferiteli nel tegame, aggiungete il basilico e fate insaporire per 2 minuti facendo attenzione a non romperli.

• Servite gli agnolotti ben caldi con una spolverata di parmigiano grattugiato.

Romina Bartolozzi

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. super buoni

  2. BUONISSIMO!!!!!!!!

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento