Bucatini con fegatini e funghi

Bucatini con fegatini e funghi
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    25 min

  • Tempo di cottura

    40 min

  • Calorie a porzione

    640 Kcal

  • Note

    20 minuti di ammollo


4,8 stelle in base a 5 recensioni

I Bucatini con fegatini e funghi sono un primo piatto sfizioso e saporito, ideale da proporre nel menu abbinato a un antipasto light, che contenga pochi grassi e calorie e un contorno di verdure facile e veloce. Questo primo è un’idea ottima se... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 360 g di Bucatini
  • 4 Fusi di pollo
  • 2 Fegatini pollo
  • 40 g di Funghi porcini secchi
  • 1 Cipolla
  • 1 Carota
  • 1 gambo di Sedano
  • 10 cl di Vino rosso
  • 200 g di Passata di pomodoro
  • Parmigiano grattugiato
  • Salvia fresca
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

● Sciacquate i funghi secchi e metteteli in una ciotolina con un po’ di acqua calda per 20 minuti; poi scolateli, filtrate l’acqua di ammollo e tenetela da parte.

● Togliete la pelle e disossate i fusi di pollo, poi tritateli con il mixer insieme ai fegatini; procedete a scatti per non ridurre tutto a purea.

● Tritate finemente cipolla, carota e sedano e fateli soffriggere a fuoco basso per 4-5 minuti in un tegame con un fondo di olio e qualche fogliolina di salvia. 

● Quando le verdure saranno morbide alzate un po' la fiamma, aggiungete la carne preparata e rosolatela per 5 minuti circa; sfumate con il vino e poi unite i funghi spezzettati. Versate la passata di pomodoro, salate, pepate e fate cuocere, a fiamma dolce e tegame coperto, per circa 30 minuti, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo un po’ d’acqua di ammollo dei funghi se il sugo si dovesse restringere eccessivamente.

● Intanto lessate la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolatela al dente e versatela nel tegame con il condimento; fate insaporire per alcuni istanti a fuoco vivace, infine cospargete con il parmigiano e servite.

Camilla Innocenti

I consigli di Camilla

● Se non volete usare i funghi secchi, in alternativa potete utilizzare quelli surgelati. Se sono funghi misti, tagliateli in pezzi più piccoli e metteteli nel tegame, alzate la fiamma e fateli scongelare; poi seguite la ricetta e, se la trovate, unite delle foglie di mentuccia (nepitella).

● Per accorciare i tempi potete utilizzare gli aromi per il soffritto surgelati. Oppure, ancora meglio, prepararvi le verdure prescelte per il vostro soffritto in anticipo, riporle già tritate in un contenitore adatto ben chiuso (potete usare  gli stampini per il ghiaccio oppure quelli di silicone per i muffin) e congelarle. Potrete conservarle in freezer fino a 6 mesi.

● Per togliere il gusto forte dei fegatini, basta tenerli per qualche minuto in acqua con uno spruzzo di aceto. Dopo averli sciacquati, si asciugano e sono pronti all’uso.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

5 Recensioni

  1. SUPER BUONO

  2. buono

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento