Gnocchetti sardi con pesto di spinaci e pinoli

Gnocchetti sardi con pesto di spinaci e pinoli
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    20 min

  • Calorie a porzione

    570 Kcal

  • Note


4,8 stelle in base a 6 recensioni

Gli Gnocchetti sardi con pesto di spinaci e pinoli sono un primo piatto sfizioso e davvero veloce da preparare, ideale da proporre nel menu di tutta la famiglia. Questo primo accontenta bambini e adulti ed è un’idea ottima se volete realiz... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 500 g di Gnocchetti sardi
  • 120 g di Spinaci freschi
  • 60 g di Pinoli
  • 2 spicchi di Aglio
  • 60 g di Parmigiano grattugiato
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Riempite una pentola di acqua per la pasta e mettetela al fuoco. Intanto pulite e lavate bene gli spinaci, poi scolateli e fateli asciugare su un telo pulito. Mettete in un mixer metà dose di aglio, senza la radichetta, i pinoli (tenetene alcuni da parte per la decorazione finale) e frullate; poi aggiungete il parmigiano, 1/3 circa degli spinaci e l’olio.

• Tagliate gli spinaci crudi rimasti, prima a julienne e poi a pezzettini. Mettete tutto da parte.

• Quando l’acqua bolle, salatela, versate gli gnocchetti e cuoceteli al dente.

• Nel frattempo rosolate l’aglio avanzato con un filo di olio in una padella capiente, per 1-2 minuti a fuoco basso. Aggiungete gli spinaci crudi preparati, un pizzico di sale e di pepe, alzate leggermente la fiamma e fateli saltare per 2-3 minuti, in modo che rimangano di un colore verde brillante. Alla fine togliete l’aglio.

• Appena gli gnocchetti saranno cotti scolateli (tenete da parte un po’ di acqua di cottura), versateli nella padella con gli spinaci saltati e fateli insaporire a fuoco vivace per 1 minuto circa.

• Spegnete il fuoco e unite il pesto precedentemente preparato, se necessario aggiungete un po’ di acqua. Mescolate bene, impiattate e decorate con qualche pinolo.

Rosi Bernasconi

I consigli di Rosi

• Questo piatto è veramente molto veloce da preparare ma gustoso. Potete renderlo più saporito se sostituirete il pecorino al parmigiano o fate un mix dei due formaggi.

• Vi consigliamo di preparare un po’ di pesto agli spinaci in più: lo conservate per 2/3 giorni in un vasetto di vetro in frigorifero, ben coperto da olio extravergine di oliva. Potete anche surgelarlo, ma in questo caso non aggiungete il formaggio, che aggiungerete solo al momento della preparazione del piatto.

• Sostituite al formaggio scaglie di lievito alimentare per una preparazione vegana.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

6 Recensioni

  1. OTTIMA IDEA GRAZIE

  2. mi piace!

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento