Gnocchi al pesto

Gnocchi al pesto
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    25 min

  • Tempo di cottura

    30 min

  • Calorie a porzione

    580 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 3 recensioni

Gli Gnocchi al pesto sono un primo piatto sfizioso e squisito, ideale da proporre nel menu della vostra famiglia perché piacerà veramente a tutti e accontenterà senza dubbio anche i palati più difficili, soprattutto quelli dei ba... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Gnocchi di patate gluten free
  • Per gli gnocchi
  • 800 g di Patate farinose
  • 240 g di Farina 0
  • Sale
  • Per il pesto
  • 40 foglie di Basilico fresco
  • 20 g di Pinoli
  • 30 g di Parmigiano grattugiato
  • 10 g di Pecorino grattugiato
  • 1 spicchio di Aglio
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale grosso
Preparazione

• Mettete in frigo la ciotola del mixer (compresa la lama) e intanto preparate gli gnocchi. Lessate a vapore le patate, mettendole quando l’acqua è fredda, calcolando circa 25 minuti da quando l'acqua bolle. Se non fossero ancora cotte, prolungate la cottura anche di 10 minuti.

• Trasferite le patate cotte su un piatto e sbucciatele quando sono ancora calde. Passatele subito con lo schiacciapatate, facendo scendere la purea ottenuta sul piano di lavoro, mescolate e poi fatela intiepidire.

• Disponete la purea a fontana e al centro setacciatevi la farina e un pizzico di sale. Lavorate solo quel tanto che basta per ottenere un impasto amalgamato e morbido: aggiungete altra farina solo se il composto risultasse troppo appiccicoso, e comunque in piccola quantità, altrimenti diventerà troppo elastico e gli gnocchi cotti risulteranno gommosi.

• Prelevate dei pezzi di impasto e, con le mani appena infarinate, formate dei cilindri del diametro di un grosso dito e tagliateli alla lunghezza di circa 2 cm. Infarinateli leggermente e, se volete, passateli sopra i rebbi di una forchetta, schiacciandoli appena per ottenere le righe caratteristiche.

• Lavate il basilico, asciugatelo perfettamente e mettetelo da parte. Quando state per cuocere gli gnocchi, versate nel mixer freddo i pinoli, l'aglio sbucciato e spezzettato e un pizzico di sale grosso; poi azionatelo a scatti, fino a ottenere un composto ancora leggermente granuloso.

• Aggiungete le foglie del basilico e frullate sempre per pochi secondi. Unite il formaggio e l’olio, poi azionate ancora il mixer finché tutto sarà amalgamato, ma non eccessivamente cremoso.

• Lessate gli gnocchi in acqua bollente salata, levandoli con una schiumarola appena vengono a galla. Trasferiteli in una zuppiera (che avrete scaldato precedentemente con acqua bollente e poi svuotato), conditeli via via con il pesto e serviteli immediatamente.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Per mantenere il basilico verde brillante, potete mettere le foglie per pochi secondi in acqua bollente, poi scolarle e trasferirle in acqua fredda. Asciugatele e procedete nella preparazione del pesto.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

3 Recensioni

  1. uno dei miei piatti preferito!!!!

  2. ottimi!!!!!!

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento