Gnocchi al ragł di cinghiale e porcini

Gnocchi al ragł di cinghiale e porcini
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    2 H 55 min

  • Calorie a porzione

    630 Kcal

  • Note

    24 ore di marinatura


5 stelle in base a 2 recensioni

Gli Gnocchi al ragù di cinghiale e porcini sono un primo piatto molto gustoso, ideale da proporre nel menu abbinato a un contorno di verdure facile e veloce. Questo primo con sugo di carne accontenta bambini e adulti ed è un’idea ottima ... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Gnocchi di patate fatti in casa
  • Gnocchi di patate gluten free
  • 800 g di Gnocchi di patate pronti
  • Per il sugo
  • 400 g di Polpa di cinghiale
  • 200 g di Funghi porcini freschi
  • 400 g di Salsa di pomodoro
  • 1 Carota
  • 1 costa di Sedano
  • 1 Cipolla
  • 1 spicchio di Aglio
  • 8 cl di Brandy
  • 1 rametto di Rosmarino fresco
  • 2 foglie di Salvia fresca
  • 1 foglia di Alloro
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

Marinate la carne.

• Mondate carota, sedano, cipolla e aglio, quindi tritateli nel mixer non troppo finemente, procedendo a scatti.

• Levate la carne dalla marinata 30 minuti prima di iniziare la preparazione del sugo, lavatela e asciugatela con carta da cucina. Cuocetela in un tegame senza condimento e a fuoco vivo per qualche minuto, eliminate l’acqua che rilascerà.

• Aggiungete l'olio e fate rosolare la carne uniformemente per 5-6 minuti a fiamma vivace, rigirandola spesso perché non si abbrustolisca troppo, quindi sfumate con il brandy. Unite il trito di odori preparati, il rosmarino, la salvia, l’alloro e fate insaporire per circa 2 minuti.

• Versate la salsa di pomodoro, salate, pepate e portate a bollore; abbassate la fiamma, mettete il coperchio e lasciate cuocete a fiamma bassa per circa 2 ore; quando necessario, aggiungete acqua bollente e, a fine cottura, regolate di sale.

• Togliete la carne dal tegame e mettetela sul tagliere, aspettate che si sia intiepidita e tritatela grossolanamente usando la mezzaluna; rimettetela nel tegame e mandatela ancora per circa 30 minuti, facendo attenzione che il liquido non si asciughi troppo.

• Poco prima che il sugo sia cotto, mondate i porcini e tagliateli a pezzetti. Trascorso il tempo di cottura indicato, aggiungeteli al sugo e fatelo cuocere per altri 15 minuti; alla fine regolate di sale.

• Mettete al fuoco una pentola larga con abbondante acqua e portatela a ebollizione.

• Appena l’acqua bolle unite del sale, aspettate che si sia sciolto e quindi versate gli gnocchi. Quando questi vengono a galla, toglieteli con una schiumarola, sgrondateli leggermente e versateli nel tegame con il sugo. Fateli insaporire sul fuoco per qualche secondo a fiamma vivace e poi servite.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. buonissimi

  2. Ottimo davvero

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento