Gnocchi di castagne ai funghi

Gnocchi di castagne ai funghi
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    1 H

  • Tempo di cottura

    10 min

  • Calorie a porzione

    510 Kcal

  • Note

    1 ora di riposo


5 stelle in base a 4 recensioni

Gli Gnocchi di castagne ai funghi fatti in casa sono un primo piatto sfizioso e squisito, ideale da proporre nel menu della vostra famiglia perché piacerà veramente a tutti e accontenterà senza dubbio anche i palati più difficili... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Per gli gnocchi
  • 320 g di Farina di castagne
  • 160 g di Farina 0
  • 300 ml di Acqua
  • Sale
  • Per il condimento
  • 240 g di Funghi surgelati
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 ciuffetto di Prezzemolo
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
Preparazione

 Setacciate la farina di castagne e mescolatela in una ciotola insieme alla farina 0 e a un pizzico di sale; aggiungete piano piano l'acqua tiepida rimestando con un cucchiaio di legno.

• Trasferite il composto su una superficie cosparsa di farina e impastate con le mani, fino a ottenere un impasto morbido e omogeneo; quindi copritelo con un tovagliolo e fatelo riposare in frigo per circa un'ora.

• Dividete l'impasto e lavoratelo in modo da ottenere dei filoncini, spolverizzate il piano con un po' di farina e poi tagliateli a piccoli tocchetti con un coltello. Schiacciate tutti i tocchetti con il pollice sul retro di una grattugia e disponeteli su un piatto o un vassoio infarinato.

• In una grande padella antiaderente fate soffriggere leggermente l'aglio 'in camicia' (ancora con la buccia) con l'olio per circa 2 minuti. Aggiungete i funghi, coprite e lasciate cuocere per 10 minuti circa, poi aggiustate di sale. 

• Calate gli gnocchetti in una pentola con acqua bollente salata e fateli cuocere finchè non saliranno in superficie. Scolateli, fateli saltare nella padella con i funghi e spolverate con il prezzemolo tritato finemente.

 Servite gli gnocchi di castagne ai funghi ben caldi.

Federica Salviati

I consigli di Federica

• Vista la lunga preparazione di questo piatto, potete preparare l'impasto in grandi quantità e poi congelare gli gnocchetti avendo l'accortezza di posizionarli ben distanziati su di un vassoio in modo che non si appicichino fra di loro; una volta congelati potete porzionarli in sacchetti e poi cuocerli come freschi.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

4 Recensioni

  1. BUONISSIMO

  2. una vera scoperta, originali e buonissimi

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento