Gnocchi di ricotta con sugo di pomodori secchi e noci

Gnocchi di ricotta con sugo di pomodori secchi e noci
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    25 min

  • Tempo di cottura

    10 min

  • Calorie a porzione

    570 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 1 recensione

Gli Gnocchi di ricotta con sugo di pomodori secchi e noci sono un primo piatto sfizioso e squisito, ideale da proporre nel menu della vostra famiglia perché piacerà veramente a tutti e accontenterà senza dubbio anche i palati pi&ug... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Per gli gnocchi
  • 500 g di Ricotta di pecora
  • 160 g di Farina 0
  • 2 Uova
  • 40 g di Parmigiano grattugiato
  • 2 rametti di Timo fresco
  • 2 rametti di Maggiorana
  • 1 ciuffetto di Prezzemolo
  • Noce moscata
  • Sale
  • Per il condimento
  • 20 g di Pomodori secchi sott'olio
  • 4 Noci sgusciate
  • 20 g di Parmigiano grattugiato
  • 20 g di Pangrattato
  • 1 Limone bio
  • Erba cipollina
  • Peperoncino
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
Preparazione

• Preparate gli gnocchi. Mondate e lavate il prezzemolo, il timo e la maggiorana, asciugateli e tritateli finemente con la mezzaluna.

Setacciate la ricotta (possibilmente scolata) in una ciotola. Aggiungete il trito di erbette, il parmigiano, le uova sbattute, un pizzico di noce moscata e uno di sale, poi unite la farina 0 setacciata. Lavorate velocemente l’impasto, che dovrà risultare compatto ma molto soffice: se fosse troppo appiccicoso unite altra farina, ma non esagerate, altrimenti in cottura gli gnocchi risulteranno gommosi.

• Lavorate l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata con della farina di semola, formate dei bastoncini dello spessore di un grosso dito e tagliateli a pezzetti di circa 2 cm; adagiateli via via su un piano coperto con carta da forno. Intanto ponete sul fuoco una pentola con abbondante acqua.

• Nel frattempo preparate il condimento. Tritate i pomodori, le noci e qualche foglia di prezzemolo nel mixer; versate il tutto in una padella capiente con l’olio; aggiungete il pangrattato, un pizzico di peperoncino, un po’ di scorza grattugiata di limone, aggiustate di sale e lasciate cuocere a fiamma vivace per 1-2 minuti circa, mescolando sempre in modo che il composto non si scurisca troppo. Spegnete, unite qualche goccia di succo di limone e tenete in caldo.

• Appena l’acqua bolle, salatela leggermente e calatevi gli gnocchi; via via che salgono a galla toglieteli con un mestolo forato e trasferiteli nella padella con il sugo. Infine scaldateli per un paio di minuti a fuoco medio, se necessario unendo poca acqua di cottura degli gnocchi; spegnete, insaporite con dell’erba cipollina tagliuzzata e mescolate delicatamente. Spolverizzate con il parmigiano e servite.  

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Questi gnocchi andrebbero cotti subito dopo averli preparati. In alternativa potete congelarli crudi, appoggiandoli su un vassoio, uno accanto all’altro, e trasferendoli così nel freezer. Una volta congelati, poneteli in un sacchetto per alimenti e poi ancora nel freezer; dureranno per circa tre mesi. Quando è il momento di cuocerli poneteli direttamente nell’acqua bollente salata: come quelli freschi, saranno pronti quando vengono a galla.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. Buone provatI!!!

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento