Linguine con crema di scarola e olive

Linguine con crema di scarola e olive
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    10 min

  • Tempo di cottura

    15 min

  • Calorie a porzione

    460 Kcal

  • Note


4,8 stelle in base a 6 recensioni

Pensate che la pasta con le verdure non sia invitante? Provate questa ricetta sfiziosa e cambierete idea alla prima appetitosa forchettata: mangiare sano ma con gusto è possibile! Le Linguine con crema di scarola e olive sono un primo piatto molto g... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 360 g di Linguine
  • 1 cespo di Scarola liscia
  • 80 g di Olive taggiasche
  • 20 g di Pinoli
  • 2 spicchi di Aglio
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

● Mondate e lavate la scarola e scottatela in poca acqua salata per 5 minuti.

● Scolate la scarola e passatela al mixer fino a ottenere una crema, unendo poca acqua di cottura, se necessario. 

● In una padella antiaderente scaldate un filo d’olio e fatevi rosolare per 2 minuti l'aglio tritato e le olive, denocciolate e tagliate grossolanamente. Quando l’aglio si sarà leggermente colorato, aggiungete la crema di scarola; regolate di sale e pepe e lasciate insaporire per pochi minuti, poi togliete dal fuoco.

● In un padellino a parte fate tostare per circa 1 minuto i pinoli senza l’aggiunta di grassi e mescolando continuamente.

● Lessate la pasta in acqua salata, scolatela al dente tenendo da parte un po’ di acqua di cottura e trasferitela nella padella con il condimento di scarola. Mescolate e fate saltare la pasta per 1 minuto a fuoco vivace; se necessario unite poca acqua di cottura. Completate con i pinoli tostati e servite immediatamente.

Lia Pisano

I consigli di Lia

 ● In questa ricetta è consigliabile utilizzare la pasta integrale. Il suo sapore si sposa molto bene con il tipo di sugo e ne bilancia il gusto deciso.

● Potete sostituire i pinoli con la stessa quantità di pistacchi, l’importante è che siano tostati e non salati. 

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

6 Recensioni

  1. da provare, consigliatissime

  2. buono!

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento