Maccheroni alla Norma

Maccheroni alla Norma
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    25 min

  • Calorie a porzione

    620 Kcal

  • Note

    30 minuti di spurgo


5 stelle in base a 2 recensioni

I Maccheroni alla Norma sono un primo piatto sfizioso e veramente buono, una pietanza facile che accontenta grandi e bambini. I Maccheroni alla Norma sono un primo ideale per chi vuole mettere a tavola il gusto tradizionale e genuino della dieta m... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 360 g di Maccheroni
  • 160 g di Ricotta salata
  • 2 Melanzane
  • 800 g di Pomodori pelati
  • 2 spicchi di Aglio
  • 1 ciuffetto di Basilico
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per soffriggere)
  • Olio extravergine di oliva (per le melanzane)
  • Sale
Preparazione

• Mondate le melanzane e tagliatele a rondelle in modo da ottenere delle fette spesse circa ½ cm. Salatele leggermente, appoggiatele su un tagliere reclinato o in un colapasta (con un peso sopra) e lasciatele spurgare per circa 30 minuti, in modo che perdano l’acqua amarognola di vegetazione.

• Preparate il sugo. Fate soffriggere l’aglio tagliato in due (se volete potete togliere la radichetta interna, per ottenere un sapore meno intenso) in una padella capiente con l’olio, per 1-2 minuti a fiamma bassa.

• Aggiungete i pomodori pelati, schiacciati bene con una forchetta, condite con un pizzico di sale e fate cuocere per circa 15 minuti, mescolando ogni tanto per non farli attaccare al fondo.

• Sciacquate velocemente le melanzane sotto un filo di acqua corrente e asciugatele bene.

• In una padella larga fate scaldare dell’olio di oliva, circa un dito e friggetevi le fette di melanzane 1-2 minuti per lato, poche alla volta, finché saranno dorate; quindi appoggiatele via via su carta da cucina perché perdano l’olio in eccesso.

• Tagliate a listarelle le fettine di melanzane fritte (lasciatene da parte, in caldo, 2 intere a persona), aggiungetele al sugo ormai pronto, regolate di sale e lasciate cuocere ancora per 4-5 minuti perché i sapori si possano amalgamare; spegnete e aggiungete delle foglie di basilico.

• Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua bollente salata; scolatela al dente e trasferitela nella padella con il sugo.

• Fate saltare la pasta per qualche secondo a fuoco vivace; distribuitela nei piatti individuali, aggiungete le fette di melanzana intere tenute da parte, spolverate con la ricotta salata grattugiata (usante la grattugia a fori medi in modo da ottenere dei fili) e decorate con foglioline di basilico fresche. Servite immediatamente.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Quando la stagione lo consente, preferite ai pelati i pomodori rossi freschi (possibilmente a filiera corta, che siano maturati sulla pianta e non in magazzino!). Sbollentateli per una decina di secondi e poi passateli in acqua fredda, sbucciateli e procedete come suggerito nella ricetta.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. BUONISSIME

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento