Paccheri ai calamaretti

Paccheri ai calamaretti
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    20 min

  • Calorie a porzione

    550 Kcal

  • Note


4,8 stelle in base a 6 recensioni

I Paccheri ai calamaretti sono un primo piatto davvero sfizioso e saporito, che verrà apprezzato da tutti i vostri amici amanti del pesce. Si tratta di una ricetta tipica della cucina mediterranea, abbastanza semplice da preparare. I Paccheri ai... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 360 g di Paccheri
  • 400 g di Calamaretti
  • 400 g di Pomodori pelati
  • 2 spicchi di Aglio
  • 10 cl di Vino bianco secco
  • 1 ciuffetto di Prezzemolo
  • Basilico fresco
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Lavate bene i calamaretti sotto l’acqua corrente, mondando l’interno e ponendo attenzione ad eliminare eventuali residui di sabbia dalle ventose dei tentacoli.

• Sbucciate e schiacciate l’aglio e fatelo soffriggere in una padella capiente con un fondo di olio, per 1-2 minuti a fiamma bassa. Eliminate l’aglio, alzate la fiamma e fatevi rosolare i calamaretti, per 3-4 minuti; unite un pizzico di sale e pepe, sfumate con il vino, poi toglieteli dalla padella e passateli in una ciotola, conservandoli in caldo.

• Versate nella stessa padella i pelati spezzettati e del prezzemolo tritato grossolanamente, mettete il coperchio e lasciate cuocere per una decina di minuti, a fiamma bassa; se necessario allungate con poca acqua calda.

• Nel frattempo lessate i paccheri in abbondante acqua leggermente salata.

• Poco prima che la pasta sia cotta, rimettete i calamari nella padella con il sugo e fateli insaporire per qualche secondo a fiamma vivace, regolando di sale.

• Scolate la pasta al dente (conservate un po' dell’acqua di cottura) e versatela nella padella con il sugo. Tenetela su fuoco moderato per qualche secondo, mescolando bene; unite dell’acqua di cottura della pasta se si dovesse asciugare troppo. Spegnete, spolverizzate con altro prezzemolo tritato, decorate con del basilico fresco e servite subito.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

6 Recensioni

  1. BUONI

  2. Mamma mia che ricette appetitose!! grazie spadellati!

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento