Pappardelle con ragł di vitello e funghi

Pappardelle con ragł di vitello e funghi
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    1 H 15 min

  • Calorie a porzione

    610 Kcal

  • Note

    30 minuti di ammollo


4,9 stelle in base a 8 recensioni

Le Pappardelle con ragù di vitello e funghi sono un primo piatto saporito e gustoso, ideale da proporre nel menu abbinato a un contorno di verdure facile e veloce. Questo primo con sugo di carne accontenta bambini e adulti ed è un’i... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Pappardelle fresche
  • Pappardelle fresche gluten free
  • 320 g di Pappardelle
  • Per il ragł
  • 200 g di Macinato di vitello
  • 40 g di Funghi porcini secchi
  • 60 g di Pancetta affumicata
  • 400 g di Polpa di pomodoro
  • 1 Cipolla rossa
  • 1 Carota
  • 1 costa di Sedano
  • 20 cl di Vino bianco secco
  • Prezzemolo fresco
  • Peperoncino in polvere
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Per il condimento
  • 40 g di Parmigiano grattugiato
Preparazione

• Sciacquate i funghi, metteteli in una ciotola con acqua calda e lasciateli per una mezzora. Scolateli, sciacquateli ancora e tagliateli a pezzetti. Filtrate l'acqua dell'ammollo e tenetela da parte.

• Mondate, lavate e tritate finemente la cipolla, la carota e il sedano. Versateli in un tegame con l’olio, unite la pancetta tritata non troppo finemente e fate soffriggere a fiamma bassa per 4-5 minuti, rimestando spesso.

• Aggiungete i funghi e il vitello tritato, fate rosolare per circa 5 minuti mescolando spesso, poi alzate la fiamma e sfumate col vino.

• Versate nel tegame la polpa di pomodoro, unite l'acqua di ammollo dei funghi, il prezzemolo tritato, un pizzico di peperoncino e salate. Cuocete per circa un'ora a fiamma bassa e, se il sugo si asciuga troppo, unite poca acqua bollente.

• Mettete sul fuoco una pentola capiente piena d’acqua, portate a bollore e salatela. Calatevi le pappardelle e portatele a cottura tenendole al dente, scolatele e versatele nel sugo ormai cotto. Fate insaporire per qualche secondo tenendo su fiamma vivace e poi servite, dopo aver spolverizzato con parmigiano.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

8 Recensioni

  1. una specialitą regionale

  2. BUONISSSSSIME!!!!!!!!

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento