Pappardelle con salsiccia e peperoncini senza glutine

Pappardelle con salsiccia e peperoncini senza glutine
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    35 min

  • Tempo di cottura

    15 min

  • Calorie a porzione

    660 Kcal

  • Note

    30 minuti di riposo


5 stelle in base a 1 recensione

Le Pappardelle con salsiccia e peperoncini senza glutine sono un primo piatto saporito e gustoso, ideale da proporre nel menu abbinato a un contorno di verdure facile e veloce. Questo primo con sugo di carne accontenta bambini e adulti ed è un&r... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Per l'impasto
  • 180 g di Preparato per pane, pizza e pasta senza glutine
  • 60 g di Farina di riso
  • Amido di mais (maizena)
  • 4 Uova
  • 1 cucchiaio di Olio extravergine di oliva (per l'acqua)
  • Sale
  • Per il condimento
  • 300 g di Salsicce
  • 300 g di Friggitelli (peperoncini verdi dolci)
  • 1 Cipolla piccola
  • 20 g di Parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale e Pepe
Preparazione

• Preparate le pappardelle. Disponete il preparato e la farina di riso a fontana sulla spianatoia, versate al centro le uova e salate leggermente. Iniziate a incorporare le uova alle farine inizialmente con una forchetta, partendo dal centro verso l’esterno, poi proseguite con le mani. Se necessario, ogni tanto bagnatevi le mani con l’acqua. Impastate fino ad ottenere un impasto morbido e liscio. Avvolgetelo nella pellicola alimentare e fatelo riposare per 30 minuti.

• Nel frattempo preparate il condimento. Mondate i peperoncini, eliminando il picciolo e i semi, quindi tagliateli a striscioline sottili. Mondate la cipolla e tritatela finemente, poi mettetela in una padella saltapasta insieme all’olio e fatela rosolare a fuoco medio per pochi minuti; poi unite la salsiccia privata della pelle; salate, pepate e fate rosolare a fiamma vivace fino a quando la carne non avrà cambiato colore.

• Unite i peperoncini, mescolate e lasciate cuocere a fiamma medio-vivace per 10-15 minuti, poi togliete dal fuoco.

• Riprendete l’impasto e stendetene una parte con il matterello infarinando il piano con la maizena (tenete la parte restante sempre avvolta nella pellicola, perché tende ad asciugare velocemente). Ottenuta una sfoglia sottile (un paio di mm) copritela con un canovaccio pulito mentre terminate di stendere il resto dell’impasto.

• Arrotolate delicatamente ciascuna sfoglia su se stessa a formare dei cilindri schiacciati e, con un coltello passato nella maizena, tagliateli a una larghezza di circa 2,5 cm. 

• Lessate le pappardelle in abbondante acqua leggermente salata in cui avrete aggiunto l’olio per evitare che la pasta si appiccichi, e lessatevi le pappardelle. Non appena sarà cotta scolatela (tenendo a parte un po’ di acqua di cottura) e versatela nella saltapasta con il condimento; unite il parmigiano e, se dovesse essere troppo asciutta, un po’ di acqua di cottura, mescolate e fate saltare per 1-2 minuti prima di servire.

Lia Pisano

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. questa sì che è la versione che cercavo1!!!!!!!

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento