Pappardelle con tonno e bottarga

Pappardelle con tonno e bottarga
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    10 min

  • Tempo di cottura

    15 min

  • Calorie a porzione

    600 Kcal

  • Note


4,9 stelle in base a 7 recensioni

Le Pappardelle con tonno e bottarga sono un primo piatto con sugo di pesce davvero sfizioso e saporito! Si tratta di una ricetta molto semplice da preparare ed è un’idea perfetta per una cena fresca e leggera da gustare in famiglia o con g... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Pappardelle fresche
  • Pappardelle fresche gluten free
  • 320 g di Pappardelle
  • Per il condimento
  • 200 g di Tonno fresco in tranci
  • 80 g di Bottarga di tonno
  • 1 Limone bio
  • 40 g di Olive taggiasche
  • 2 spicchi di Aglio
  • 2 rametti di Rosmarino fresco
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe nero in grani
Preparazione

● Grattugiate finemente la scorza del limone e poi mettetela da parte. Tagliate il tonno a cubetti di un paio di cm di lato.

● Mettete una pentola sul fuoco con abbondante acqua, quando bolle salatela e calatevi le pappardelle.

● Nel frattempo mettete l’aglio 'vestito' (con la buccia) schiacciato, il rosmarino in una padella antiaderente capiente, versate un fondo di olio e fateli soffriggere per 1-2 minuti a fuoco basso. Aggiungete il tonno preparato, alzate la fiamma e rosolatelo da tutti i lati per non più di 2 minuti in tutto, girandolo spesso, poi salatelo. Spegnete, togliete il tonno e tenetelo in caldo. 

● Scolate la pasta al dente, conservando un po’ di acqua di cottura, e versatela nella stessa padella con il soffritto, che avrete rimesso su fuoco basso. 

● A questo punto unite il tonno, la bottarga grattugiata e la scorza del limone tenuta da parte, profumate con una spolverata di pepe e aggiungete l’aneto tritato. Mescolate la pasta bagnando, se necessario, con un po’ di acqua di cottura della pasta e, dopo circa 1 minuto, spegnete.

● Decorate le pappardelle con qualche oliva, degli spicchi di limone e servitele subito.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

 In questa ricetta il tonno potrebbe non raggiungere internamente i 60°C, temperatura a cui i parassiti (anisakis) eventualmente presenti, muoiono. Per evitare spiacevoli inconvenienti, quando comprate il pesce crudo fresco da utilizzare crudo o poco cotto come in questa ricetta, congelatelo prima per almeno 96 ore, in modo di avere la certezza di neutralizzare il parassita. Il pesce già eviscerato è comunque più sicuro.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

7 Recensioni

  1. SUPER BUONE!!!!

  2. una vera prelibatezza

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento