Pasta al forno al ragł di verdure

Pasta al forno al ragł di verdure
  • teglia da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    45 min

  • Calorie a porzione

    570 Kcal

  • Note


4,9 stelle in base a 9 recensioni

Ci sono piatti che fanno subito pensare in famiglia, alle ricette della nonna, al sapore della classica pasta in forno con la crosticina che fa venire l’acquolina in bocca solo a vederla cuocere… La Pasta al forno al ragù di verdure ... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 480 g di Rigatoni
  • 40 g di Funghi secchi
  • 3 Patate medie
  • 600 g di Pomodori pelati
  • 3 Porri
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 Cipolla rossa
  • 1 Carota
  • 1 gambo di Sedano
  • 60 g di Parmigiano
  • Timo fresco
  • Prezzemolo
  • 3 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per rosolare)
  • 3 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per appassire)
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Sciacquate i funghi sotto un filo d’acqua, poi metteteli in una ciotola con acqua tiepida e lasciateli per circa 15 minuti.

• Pelate le patate, lavatele e tagliatele a dadini; mondate i porri ma non togliete tutta la parte verde, poi tagliateli ad anelli sottili.

• In una grande padella antiaderente rosolate l’aglio schiacciato, per 1 minuto e con un fondo di olio. Unite i porri e le patate, salate e fate insaporire per 2 minuti, a fiamma media mescolando spesso. Mettete il coperchio, abbassate un po’ la fiamma, unite delle foglioline di timo e cuocete per circa 10 minuti, unendo ogni tanto poca acqua bollente.

• Intanto mondate, lavate e tritate finemente cipolla, carota e sedano. Fateli appassire con l’olio a fuoco medio, per 5 minuti e in una padella capiente antiaderente, poi aggiungete i pomodori pelati e schiacciateli con una forchetta.

• Scolate i funghi secchi, conservando l’acqua di ammollo, tagliateli a pezzetti e uniteli ai pomodori; unite l’acqua filtrata dei funghi, salate, spolverate con un pizzico di pepe, mettete il coperchio e cuoceteli per circa 20 minuti, unendo acqua bollente se il sugo si restringesse troppo.

• Quando il sugo di pomodoro è cotto, aggiungete le patate e i porri, riportate a bollore leggero e cuocete ancora per 5 minuti. Alla fine unite del prezzemolo tritato, regolate di sale e mescolate.

• Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua bollente salata; scolatela molto al dente e versatela nel sugo preparato, quindi unite metà del parmigiano e mescolate.

• Versate la pasta condita nei tegamini da forno individuali occorrenti e metteteli a gratinare in forno a 200°C per circa 10 minuti. Prima di servire spolverate i tegamini con il parmigiano avanzato e servite subito. 

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

9 Recensioni

  1. Semplice e gustoso. Lo segno fra i preferiti

  2. BUONISSIMA

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento