Pasta alla carbonara

Pasta alla carbonara
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    10 min

  • Calorie a porzione

    750 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 2 recensioni

La Pasta alla carbonara è un primo piatto sfizioso e saporito, ideale da proporre nel menu abbinato a un antipasto light, che contenga pochi grassi e calorie e un contorno di verdure facile e veloce. Questo primo accontenta bambini e adulti ed &... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 360 g di Linguine
  • 120 g di Guanciale
  • 2 Uova
  • 2 Tuorli
  • 100 g di Pecorino romano grattugiato
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe nero in grani
Preparazione

• Tagliate il guanciale a dadini di circa 1 cm di lato, ponetelo con l’olio in una padella capiente, tipo saltapasta, e rosolatelo a fiamma media. Giratelo con un mestolo o fatelo saltare finché si sarà ben colorito da tutti i lati (per circa 4-5 minuti), poi spegnete.

• In una zuppiera versate le uova e i tuorli, quindi iniziate a sbattere qualche secondo con la frusta a mano. Aggiungete il grasso ottenuto dal guanciale, circa metà dose del pecorino e un pizzico di sale e pepe: continuate a usare la frusta con energia, finché otterrete un composto cremoso e uniforme.

• Quando l’acqua bolle, salatela e calate le linguine. Poco prima che siano cotte rimettete sul fuoco la padella con il guanciale, a fiamma bassa.

• Scolate le linguine molto al dente (conservate un po' di acqua di cottura), versatele nella padella con il guanciale e fate insaporire per qualche secondo a fuoco vivace. 

• Trasferite tutto nella zuppiera con le uova preparate, mescolate rapidamente e, se necessario, aggiungete poca acqua della pasta. Condite con il resto del pecorino, mescolate ancora e servite la pasta con una spolverata di pepe appena macinato.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• La pasta alla carbonara, come del resto tutte le ricette tradizionali, ha moltissime varianti. Per addolcire il forte aroma dell’uovo potete sostituire, per 4 persone, metà dose di uova con circa 100 ml di panna, che aiuta anche a non ‘stracciare’ l’uovo. Oppure potete rosolare 1 spicchio di aglio nell’olio per arricchire il sapore del condimento. Se poi non amate particolarmente il pecorino, sostituitene metà dose con altrettanto parmigiano.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. un classico fra i più pazzeschi

  2. deliziosa, perché non viene in mente?

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento