Pasta con calamari pomodorini e pangrattato

Pasta con calamari pomodorini e pangrattato
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    15 min

  • Calorie a porzione

    670 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 4 recensioni

La Pasta con calamari pomodorini e pangrattato è un primo piatto molto saporito, facilissimo da preparare e davvero profumato. Si tratta di una Pasta con calamari pomodorini e pangrattato ottima, che verrà apprezzata da tutta la famiglia.... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 360 g di Penne rigate
  • 400 g di Calamari
  • 240 g di Pomodorini rossi
  • 80 g di Pangrattato
  • 1 spicchio di Aglio
  • 10 cl di Vino bianco
  • 1 Peperoncino
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per soffriggere)
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per rosolare)
  • Sale
Preparazione

• Lavate bene i calamari sotto l’acqua corrente, mondando l’interno e ponendo particolare attenzione ad eliminare eventuali residui di sabbia dalle ventose dei tentacoli; infine tagliateli ad anelli.

• Lavate i pomodorini e tagliateli in 4 spicchi, poi metteteli da parte.

• In una padella capiente (tipo saltapasta) fate soffriggere con un fondo di olio l’aglio schiacciato, per 1-2 minuti a fiamma bassa. Alzate la fiamma e unite i calamari, fateli rosolare per 3-4 minuti, unite un pizzico di peperoncino, salateli e poi sfumate con il vino. Spegnete e tenete in caldo.

• Aggiungete i pomodorini preparati e fate saltare a fuoco vivo per 1 minuto, dopodiché spegnete il fuoco e coprite la padella.

• In un’altra padellina fate rosolare il pangrattato con un filo d’olio; lasciatelo tostare a fiamma moderata per 1-2 minuti, finché sarà di un bel colore dorato, e giratelo spesso con un mestolo piatto. Alla fine togliete la padellina dal fornello.

• Nel frattempo lessate la pasta, scolatela bene al dente (conservate un po’ di acqua di cottura) e trasferitela nella padella con il sugo di calamari e pomodorini. Fate insaporire per qualche secondo a fiamma vivace, unendo poca acqua della pasta, se necessario.

• Aggiungete il pangrattato tostato e mescolate con cura, poi distribuite la pasta nei piatti individuali e servite.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

4 Recensioni

  1. Buono, provato proprio domenica. Sempre precise le indicazioni per la realizzazioni. Non sono le solite ricettine... Grazie 1000

  2. molto, molto appetitoso

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento