Penne con gamberetti e asparagi

Penne con gamberetti e asparagi
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    20 min

  • Calorie a porzione

    570 Kcal

  • Note


4,8 stelle in base a 6 recensioni

Le Penne con gamberetti e asparagi sono un primo piatto davvero sfizioso e saporito, che verrà apprezzato da tutti i vostri amici amanti del pesce. Si tratta di una ricetta tipica della cucina mediterranea, piuttosto semplice e veloce da preparare. L... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 320 g di Penne
  • 200 g di Gamberetti
  • 400 g di Asparagi
  • 1/2 Peperone rosso
  • 1/2 Peperone giallo
  • 1 Cipolla
  • 100 ml di Panna da cucina
  • 10 cl di Vino bianco secco
  • 1 rametto di Timo fresco
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per soffriggere)
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per rosolare)
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

● Sgusciate e sciacquate con cura i gamberetti.

● Pulite gli asparagi eliminando la parte dura dei gambi, mondate i peperoni e tagliateli a pezzetti; tritate finemente la cipolla.

● Lessate gli asparagi in un tegame alto e stretto (mantenendo le punte fuori dall'acqua), dove avrete portato a bollore dell'acqua leggermente salata, con il coperchio, per circa 10 minuti. 

● Nel frattempo in una padella antiaderente capiente, tipo saltapasta, fate soffriggere la cipolla tritata con l'olio, per 4-5 minuti a fuoco basso. Aggiungete i gamberetti e rosolate per 1 minuto circa a fiamma vivace, bagnate con il vino bianco e lasciate evaporare, poi spegnete e tenete in caldo.

● Quando gli asparagi saranno cotti, scolateli, tagliateli a tocchetti e versateli in padella insieme ai gamberetti, mescolando per farli insaporire. 

● In un'altra padella piuttosto capiente fate rosolare i peperoni con l'olio e a fuoco vivace per 1-2 minuti; unite la panna e cuocete per una decina di minuti a fiamma bassa.

● Aggiungete gli asparagi e i gamberetti, salate, pepate e fate insaporire per qualche secondo a fiamma vivace. 

● Nel frattempo lessate le penne, scolatele al dente (tenete dell'acqua di cottura da parte) e unitele al sugo, facendole saltare brevemente e bagnando, se necessario, con un po’ di acqua della pasta. Servite guarnendo con qualche fogliolina di timo.

Camilla Innocenti

I consigli di Camilla

● Per rendere più veloce la ricetta, potete usare i gamberetti surgelati. Fate bollire dell’acqua leggermente salata, versatevi i gamberetti e fateli bollire per 1 minuto. Scolateli e sono pronti per essere utilizzati.

● Invece della cipolla fresca, potete utilizzare quella secca: già pronta all’uso, fa risparmiare tempo; mantiene tutte le sue proprietà e per reidratarla basta aggiungere poca acqua nella cottura, anche se si prepara un soffritto. Un cucchiaio colmo corrisponde a 1 cipolla media fresca.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

6 Recensioni

  1. Pinuccio Sguera 1 Maggio 2018

    Per chi non tollera la panna, si possono soffriggere i peperoni con pomodorini freschi spellati facendoli saltare croccanti?


    Caro Pinuccio, è una buona idea! Prova anche ad aggiungerli verso fine cottura dei peperoni, così i pomodorini si manterranno più integri. In questo caso, dato che non è stato messo alcun liquido, fai attenzione che i peperoni non si asciughino troppo e aggiungi ogni tanto un po' di acqua della pasta. Se invece vuoi mantenere le tue penne più simili alla ricetta originale, puoi usare la panna in commercio che non contiene lattosio.

  2. buonissimo

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento