Pisarei e fagioli

Pisarei e fagioli
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    2 H 25 min

  • Calorie a porzione

    770 Kcal

  • Note

    12 ore di ammollo + 1 ora di riposo


5 stelle in base a 1 recensione

Avete voglia di un piatto buono e saporito fatto in casa? Provate questi Pisarei e fagioli e rimarrete davvero soddisfatti! I Pisarei e fagioli sono un primo piatto tradizionale buonissimo e molto genuino, grazie alle proprietà dei principa... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Per i Pisarei
  • 400 g di Farina 00
  • 200 g di Pane secco grattugiato
  • Sale
  • Per il condimento
  • 120 g di Fagioli borlotti secchi
  • 40 g di Pancetta a cubetti
  • 40 g di Salsicce
  • 1 Cipolla
  • 1 Carota
  • 1 costa di Sedano
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 rametto di Rosmarino fresco
  • 1 mazzetto di Basilico
  • 4 cucchiai di Concentrato di pomodoro
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale e Pepe in grani
Preparazione

• Sciacquate i fagioli e poi metteteli a bagno in abbondante acqua per almeno 12 ore.

• Trascorso il tempo previsto, scolateli, poneteli in una pentola e copriteli con dell’acqua fredda non salata. Unite il rosmarino e l’aglio sbucciato e fateli cuocere per circa 2 ore a fiamma moderata; quando necessario aggiungete altra acqua bollente. Mezzora prima della fine della cottura salateli.

• Preparate la pasta (i pisarei). In una ciotola larga disponete la farina a fontana. Ponete al centro il pane secco grattugiato, versatevi sopra dell’acqua calda (circa metà del peso del composto farinoso), un pizzico di sale; e iniziate a mescolare con una forchetta o un mestolo.

• Continuate a impastare con le mani, unendo via via altra acqua calda, fino a ottenere un composto morbido ed elastico. Avvolgetelo con la pellicola e fatelo riposare a temperatura ambiente per un’ora.

• Riprendete l’impasto e ricavatene tanti cilindretti lunghi, di circa 1 cm di diametro: lavorateli sulla spianatoia, aiutandovi con poca farina. Tagliateli in pezzetti grandi come fagioli e schiacciateli con il pollice sul piano di lavoro, avvolgendoli appena su se stessi per formare delle specie di ‘barchette’ lunghe, la forma tipica dei pisarei. Appoggiateli su un telo e fateli seccare.

• Dedicatevi ora al condimento. Tritate non troppo finemente la cipolla, la carota e il sedano in un tegame, aggiungete del basilico spezzettato e lasciateli soffriggere con un fondo di olio per 5 minuti circa a fiamma bassa. Unite la pancetta e la salsiccia sbriciolata, facendole rosolare per 3-4 minuti a fiamma  più alta, mescolando spesso.

• Aggiungetete i fagioli cotti e scolati (conservate l’acqua di cottura), e lasciateli cuocere per un paio di minuti. Unite il concentrato di pomodoro, un pizzico di sale e di pepe e continuate la cottura a fiamma bassissima per 20 minuti circa, aggiungendo via via poca acqua di cottura dei fagioli calda.

• Intanto cuocete i pisarei in abbondante acqua bollente salata. Quando saliranno in superficie scolateli con una schiumarola e passateli nel tegame con il sugo di fagioli. Mantenete sul fuoco medio per qualche minuto, in modo che si insaporiscano. Distribuite i pisarei e fagioli tra i commensali, decorando i piatti con una spolverata di pepe appena macinato e delle foglioline di basilico.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento