Ravioli di zucca e ricotta senza burro senza uova (Vegan)

Ravioli di zucca e ricotta senza burro senza uova (Vegan)
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    35 min

  • Tempo di cottura

    40 min

  • Calorie a porzione

    510 Kcal

  • Note

    30 minuti di riposo


4,9 stelle in base a 10 recensioni

I Ravioli di zucca e ricotta vegan sono un primo piatto di pasta fresca ripiena davvero gustoso e bello da vedere, ideale da proporre nel menu di tutta la famiglia e perfetto per le occasioni speciali. Questo primo piatto buono e nutriente acconte... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Per l'impasto
  • 160 g di Semola di grano duro
  • 100 g di Farina 0
  • 1 cucchiaio di Olio extravergine di oliva
  • 120 ml di Acqua
  • Sale
  • Per la farcitura
  • 600 g di Zucca mantovana
  • 60 g di Ricotta vegan
  • 40 g di Mandorle pelate
  • 40 g di Lievito alimentare in scaglie
  • Pangrattato
  • Aglio in polvere
  • Rosmarino fresco
  • Noce moscata
  • Sale
  • Pepe
  • Per il condimento
  • 2 Scalogni
  • 4 cucchiaini di Lievito alimentare in scaglie
  • Salvia fresca
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
Preparazione

• Iniziate a preparare l'impasto. Setacciate la farina 0 su un piano, aggiungete la farina di semola, un pizzico di sale e mescolate. Fate la fontana, al centro versate l’acqua tiepida, l’olio e iniziate a sbattere leggermente con la forchetta, amalgamando via via la farina. Iniziate a lavorare con le mani, se necessario aggiungete ancora poca acqua, e continuate a impastare per circa 5 minuti, finché otterrete un composto liscio e consistente. Avvolgete la pasta nella pellicola alimentare e fatela riposare per 30 minuti.

• Preparate il ripieno. Lavate la zucca, tagliatela a fette senza levare la buccia, e togliete semi e filamenti; incartatela nell’alluminio alimentare e ponetela in forno a 180°C (funzione statica) per circa 30 minuti. Quando è morbida eliminate la buccia e frullate la polpa nel mixer, poco alla volta, e trasferitela in una ciotola.

• Tritate finemente nel mixer le mandorle, un pizzico di aglio secco e alcune foglioline di rosmarino, poi unite il lievito alimentare e azionate ancora pochi secondi. Versate tutto nella ciotola dove avete messo la zucca, aggiungete la ricotta vegan e un pizzico di noce moscata grattugiata. Salate, pepate e mescolate bene il ripieno con un mestolo in legno: se risultasse troppo molle, unite del pangrattato.

• Riprendete la pasta e stendetela, fino a ottenere uno spessore di circa 1 mm. Sul bordo della pasta vicino a voi, formate una fila di mucchietti di farcia alla zucca, distanti 3- 4 cm tra loro. Piegate il bordo della sfoglia su se stessa, coprendo il ripieno, in modo da ottenere un piccolo cilindro lungo: con una mano, di taglio, schiacciate lo spazio tra un mucchietto e l’altro. Con la rotella tagliate i ravioli e sigillateli bene con la punta delle dita; poi adagiateli su un vassoio grande, coperto di carta da forno o spolverizzato di semola. Continuate così fino ad aver esaurito tutta la pasta.

• Sbucciate gli scalogni, tritateli finemente e metteteli in una padella. Unite l’olio, salate e fateli appassire a fuoco basso per 10 minuti, insieme ad alcune foglie di salvia. Quando è necessario aggiungete poca acqua bollente, quindi teneteli in caldo.

• Ponete la zuppiera dove servirete i ravioli vicino al fornello. Lessate i ravioli in acqua bollente salata, poi scolateli con il mestolo forato e versateli via via nella zuppiera preparata, alternandoli al sugo caldo di scalogno e salvia e a una spolverata di lievito alimentare. Serviteli subito.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Se avete tempo, potete preparare il ripieno anche il giorno prima, così i sapori si fonderanno meglio: sarà anche più veloce preparare i ravioli.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

10 Recensioni

  1. MI PIACE GRAZIE

  2. L'ho provata davvero.... sempre buone ricette, grazie

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento