Rigatoni con gamberi all'arancia

Rigatoni con gamberi all'arancia
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    1 H 15 min

  • Calorie a porzione

    590 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 2 recensioni

I Rigatoni con gamberi all’arancia sono un primo piatto sfizioso e gustoso, ideale da proporre nel menu della famiglia perché buono, genuino e raffinato. I Rigatoni con gamberi all’arancia accontentano bambini e adulti e sono un&rsqu... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 320 g di Rigatoni
  • 300 g di Gamberi
  • 1 Arancia bio
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 Cipolla piccola
  • 2 Pomodorini rossi
  • 20 g di Pecorino grattugiato
  • 4 cucchiai di Brandy
  • 2 cucchiai di Vino bianco secco
  • 1 ciuffetto di Prezzemolo
  • 300 ml di Acqua
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per il fumetto di pesce)
  • Sale
Preparazione

• Sgusciate i gamberi e togliete il filamento nero con uno stecchino. Fate questa operazione sopra un piatto, così raccoglierete anche i succhi che ne fuoriescono e i gusci.

• Preparate il fumetto di pesce. Fate rosolare in un tegame la cipolla e i pomodorini affettati finemente con un filo di olio, per un paio di minuti a fuoco vivace, poi aggiungete del prezzemolo spezzettato. Unite quindi gli scarti dei gamberi e i liquidi ricavati, fateli rosolare per un paio di minuti, girandoli spesso e schiacciandoli con un mestolo per far uscire bene i succhi. Sfumate con il vino e poi versate l’acqua prevista, in modo da coprire tutto. Mettete il coperchio e fate bollire piano per un’ora circa, finché il brodo sarà denso e ben colorito. Quando è pronto, filtratelo con un setaccio a maglie molto fini, schiacciando sempre bene i gusci per estrarne perfettamente i succhi. Mettetelo da parte in caldo.

• Ponete sul fuoco una pentola con abbondante acqua per la pasta, portatela a bollore, salatela e calate i rigatoni.

• Intanto dedicatevi al condimento. Grattugiate circa metà della scorza di arancia, l’altra metà riducetela a striscioline sottili, usando un rigalimoni: mettete le due scorze preparate in due ciotoline diverse. Spremete poi l’arancia e tenete da parte anche il succo.

• In una padella capiente, tipo saltapasta, fate soffriggere l’aglio sbucciato e schiacciato con un fondo di olio, per 1-2 minuti a fiamma bassa. Levatelo quando sarà appena dorato e aggiungete i gamberi, facendoli saltare per 1 minuto circa a fiamma vivace. Unite un pizzico di sale, sfumate con il brandy e poi togliete i gamberi con una schiumarola.

• Versate nella stessa padella il succo e la scorza grattugiata dell’arancia, unite qualche cucchiaio a persona del fumetto di pesce e fate ritirare per pochi minuti a fuoco moderato. Rimettete in padella i gamberi, poi regolate di sale, mandate ancora per 1 minuto circa e spegnete.

• Scolate la pasta al dente e passatela nella padella con i gamberi. Aggiungete la scorza dell’arancia a striscioline, il prezzemolo spezzettato e tenetela su fuoco vivace per qualche secondo. Spolverizzatela con il pecorino grattugiato e servite immediatamente.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Per eliminare il filamento nero dai gamberi dovete usare lo stecchino come se fosse un uncinetto: infilzatelo nel dorso del gambero, individuate l'intestino (il filamento nero, appunto), tirate delicatamente per sfilarlo ed eliminatelo.

 • Per questa ricetta userete solo una piccola parte del fumetto per insaporire il vostro sugo, il resto potete conservarlo in frigo per un giorno e mantenerlo in freezer fino a tre mesi, surgelandolo in piccole porzioni, così da utilizzarlo anche in più volte. Oppure, dopo l’aggiunta di altra acqua, potete utilizzarlo per cuocere la pasta, che così ne risulterà perfettamente insaporita.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. E' stato un successo, piaciuto a tutti. Me lo segno fra i piatti preferiti, grazie!!!!

  2. che gola.... molto sfiziosa

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento