Spaghetti al pesto di spinaci e mandorle

Spaghetti al pesto di spinaci e mandorle
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    10 min

  • Tempo di cottura

    10 min

  • Calorie a porzione

    610 Kcal

  • Note


4,9 stelle in base a 9 recensioni

Gli Spaghetti al pesto di spinaci e mandorle sono un primo ideale per chi vuole mettere a tavola il gusto tradizionale e genuino della dieta mediterranea, e come piatto è un ottimo ambasciatore della migliore cucina italiana nel mondo. La sempli... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 360 g di Spaghetti
  • 200 g di Spinaci freschi
  • 60 g di Mandorle pelate
  • 20 g di Pinoli
  • 1 spicchio di Aglio
  • 40 g di Parmigiano grattugiato
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
Preparazione

• Sciacquate gli spinaci e asciugateli bene, spezzettateli grossolanamente e metteteli nel bicchiere del mixer; aggiungete l'aglio e i pinoli. 

• Frullate azionando il mixer a scatti e unendo l'olio a filo, poco alla volta, fino a ottenere una crema piuttosto densa. Unite anche il formaggio grattugiato e un pizzico di sale e mescolate bene.

• In un padellino antiaderente senza l'aggiunta di grassi fate tostare le mandorle a fiamma vivace per 5-6 minuti; mescolatele spesso e spegnete quando avranno preso colore.

• Portate a ebollizione abbondante acqua, salatela leggermente e calate gli spaghetti. Scolateli bene al dente (tenete da parte qualche mestolo di acqua di cottura) e trasferiteli in una ciotola, in cui avrete versato il pesto. Se il sugo dovesse risultare troppo denso aggiungete un po' di acqua di cottura. Infine unite le mandorle e servite.

Lia Pisano

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

9 Recensioni

  1. DELIZIOSE DAVVERO!!!!

  2. mi piace grazie tanto

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento