Spaghetti al pesto e gamberetti

Spaghetti al pesto e gamberetti
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    10 min

  • Calorie a porzione

    630 Kcal

  • Note


4,9 stelle in base a 8 recensioni

Gli Spaghetti al pesto e gamberetti sono un primo piatto con sugo di pesce davvero sfizioso e saporito, che verrà apprezzato in famiglia e dai vostri amici . Si tratta di una ricetta tipica della cucina mediterranea, semplice da preparare, ottim... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 360 g di Spaghetti
  • 200 g di Code di gamberetti
  • Basilico fresco
  • Rucola
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Per il pesto
  • 40 foglie di Basilico fresco
  • 20 g di Pinoli
  • 20 g di Parmigiano grattugiato
  • 20 g di Pecorino grattugiato
  • 1 spicchio di Aglio
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale grosso
Preparazione

● Mettete al fuoco una pentola con abbondante acqua e portatela a ebollizione.

● Intanto preparate il pesto. Lavate il basilico e asciugatelo perfettamente. Versate nel mixer l'aglio spellato e un pizzico di sale grosso, poi azionatelo a scatti 1 o 2 volte; aggiungete i pinoli e azionate nuovamente il mixer a scatti, fino a ottenere un composto ancora leggermente granuloso.

● Unite le foglie del basilico e frullate per pochi secondi. Aggiungete infine il formaggio e l’olio; incorporateli azionando brevemente il mixer o mescolandoli con cura a mano, con un cucchiaio di legno: dovrete ottenere un composto ben amalgamato, ma non eccessivamente cremoso.

● Lavate le code di gamberi e fatele saltare con l’olio per un paio di minuti a fuoco vivo, in una padella capiente antiaderente.

● Quando l'acqua avrà raggiunto il bollore salatela leggermente e calate gli spaghetti. Scolateli bene al dente e fateli saltare nella padella insieme alle code di gamberi, per qualche secondo a fuoco vivace. Spegnete, conditeli con il pesto e mescolate accuratamente. Servite subito decorando il piatto con foglioline intere di basilico e di rucola.

Emilia Daniele

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

8 Recensioni

  1. Nicoletta Lupi 12 Gennaio 2017

    DELIZIA

  2. B U O N I S S I M A!!!!!!!

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento