Spaghetti al ragł di coniglio

Spaghetti al ragł di coniglio
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    1 H 40 min

  • Calorie a porzione

    850 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 4 recensioni

Gli Spaghetti al ragù di coniglio sono un primo piatto delicato e gustoso, ideale da proporre nel menu abbinato a un antipasto light, che contenga pochi grassi e calorie e un contorno di verdure facile e veloce. Questo primo con sugo di carne ac... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 360 g di Spaghetti
  • 600 g di Conigli
  • 1 Fegatino di coniglio
  • 1 Cipolla
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 gambo di Sedano
  • 1 Carota
  • 1 rametto di Rosmarino fresco
  • 400 g di Passata di pomodoro
  • 20 cl di Vino bianco secco
  • 200 ml di Brodo di carne o vegetale
  • 1 cucchiaio di Aceto bianco
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per rosolare)
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per appassire)
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Tagliate il coniglio a pezzi, lavateli sotto l’acqua corrente e asciugateli bene.

• Fate rosolare i pezzi di coniglio in un tegame (se possibile di terracotta) con un fondo di olio, 5-6 minuti a fuoco medio, girandoli ogni tanto. 

• Sfumate con il vino a fiamma vivace, salate leggermente e poi proseguite la cottura a fuoco basso per circa un'ora, finché la carne sarà cotta e il liquido si sarà ristretto. 

• Mettete il fegatino in una ciotolina, copritelo con acqua e un filo di aceto e lasciatelo riposare per una decina di minuti; poi sciacquatelo e asciugatelo. Trascorso il tempo previsto di cottura della carne, aggiungete il fegatino nel tegame e continuate la cottura per circa 5 minuti.

• Scolate dal tegame la carne (lasciate il fondo di cottura), disossatela e tritatela con un tritacarne o la mezzaluna; poi fate lo stesso con il fegatino e rimettete tutto nel tegame. Portate il brodo a leggera ebollizione.

• Tritate grossolanamente la cipolla, il sedano, la carota e l’aglio e fateli appassire in una padella capiente con l’olio, a fuoco basso, per 7-8 minuti circa.

• Versate la salsa di pomodoro, insaporite con il rosmarino tritato e lasciate cuocere per una decina di minuti. Unite il coniglio e il fegatino tritati, mettete il coperchio e proseguite la cottura a fiamma bassa per circa mezzora. Aggiungete via via il brodo bollente e, se non bastasse, unite poca acqua calda; verso fine cottura regolate di sale e pepe.

• Quando il sugo è quasi cotto, lessate gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata; scolateli molto al dente, versateli nella padella con il sugo e fate insaporire per qualche secondo a fuoco vivace. Servite gli spaghetti, completando con basilico fresco.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

4 Recensioni

  1. Filomena 2 Luglio 2019

    SUPER GOLOSI

  2. buonissimo

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento