Spaghetti alla carbonara di carciofi

Spaghetti alla carbonara di carciofi
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    15 min

  • Calorie a porzione

    640 Kcal

  • Note


4,8 stelle in base a 6 recensioni

Gli Spaghetti alla carbonara di carciofi sono un primo piatto profumato e gustoso, ideale per chi ha voglia di assaporare un piatto vegetariano succulento e raffinato, ideale anche per rallegrare la tavola delle feste natalizie. Questo primo accontenta... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 360 g di Spaghetti
  • 4 Carciofi
  • 40 g di Pecorino grattugiato
  • 40 g di Parmigiano grattugiato
  • 2 Uova
  • 2 Tuorli
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 Limone bio
  • 8 cl di Vino bianco secco
  • 1 ciuffetto di Prezzemolo
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Pulite i carciofi scartando le foglie esterne più dure, tagliateli in quarti ed eliminate la barbetta centrale. Tagliate via le punte, affettateli sottilmente e immergeteli via via in acqua acidulata con succo di limone, per evitare che anneriscano.

• Tritate finemente l'aglio e il prezzemolo.

• In una padella capiente, tipo saltapasta, fate dorare nell'olio l’aglio tritato, per 1-2 minuti a fuoco basso; quindi unite il prezzemolo e i carciofi e lasciate rosolare a fuoco medio per un paio di minuti. Bagnate con il vino, fatelo evaporare, salate, pepate e portate a cottura per altri 7-8 minuti circa, aggiungendo se necessario poca acqua calda.

• In una ciotola mescolate le uova intere e i tuorli, unite i formaggi grattugiati, un pizzico di sale e una spolverata di pepe; lavorate a crema, rimestando con un cucchiaio.

• Nel frattempo lessate gli spaghetti in acqua bollente salata e scolateli molto al dente. Trasferiteli nella padella con i carciofi, aggiungete la crema di uova e fate saltare a fuoco moderato per qualche secondo, finché si sarà leggermente addensata ma senza formare grumi. Servite immediatamente.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Per preparare gli spaghetti alla carbonara di carciofi se vi è possibile utilizzate dei carciofi medio-piccoli (violetti o spinosi). Al momento dell’acquisto fate attenzione a scegliere dei carciofi molto freschi, di un bel verde intenso, ben chiusi e sodi.

• Subito prima di servire questo piatto aggiungete un pizzico di scorza di limone biologico grattugiata (senza la parte bianca che è amara): renderete più frizzante e fresco il sapore del sugo.

• Per ottenere un sugo più corposo, potete anche utilizzare i gambi dei carciofi. Nella ricetta li potete tritare finemente e farli cuocere insieme alle fettine. Oppure, una volta cotti, potete tritarli, mescolarli a panna oppure a un formaggio fresco e utilizzarli come impasto per crostini.

• Invece dell’aglio fresco, potete utilizzare quello secco: già pronto all’uso, fa risparmiare tempo; mantiene tutte le sue proprietà e per reidratarlo basta aggiungere poca acqua nella cottura, anche se si prepara un soffritto. Un cucchiaino raso corrisponde più o meno a 2 spicchi d’aglio freschi.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

6 Recensioni

  1. ecco la ricetta per il Natale

  2. una specialità da fare perv le feste

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento