Spaghetti alla Norma

Spaghetti alla Norma
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    30 min

  • Tempo di cottura

    30 min

  • Calorie a porzione

    570 Kcal

  • Note

    1 ora di spurgo


5 stelle in base a 1 recensione

Provate gli Spaghetti alla Norma: mangiare sano ma con gusto è possibile! Gli Spaghetti alla Norma sono un primo piatto molto genuino e molto gustoso. Gli Spaghetti alla Norma sono un primo di pasta ottimo e veloce da preparare. La preparazione... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 320 g di Spaghetti
  • 2 Melanzane lunghe
  • 160 g di Ricotta salata
  • 1.2 Kg di Pomodori Pachino
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 mazzetto di Basilico
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per condire)
  • 1 cucchiaio di Olio extravergine di oliva (per le melanzane)
  • Sale
Preparazione

• Mondate le melanzane e tagliatele per lungo in modo da ottenere delle fette spesse circa 1 cm. Salatele leggermente, appoggiatele su un tagliere reclinato o in un colapasta (con un peso sopra) e lasciatele spurgare per circa un’ora, in modo che perdano l’acqua amarognola di vegetazione.

• Preparate la salsa di pomodoro. Lavate i pomodori e sbollentateli per 7-8 secondi in acqua bollente. Passateli in acqua fredda, poi sbucciateli, tagliateli a pezzetti eliminando i semi e conservate il liquido di vegetazione. 

• Versate in una padella capiente i pomodori e il loro liquido, aggiungete un pizzico di sale e fate cuocere a fuoco basso per circa 25-30 minuti, finché il sugo di pomodoro si sarà ristretto. Alla fine condite con l'olio, aggiungete delle foglie di basilico spezzate l'aglio sbucciato, a crudo. 

• Trascorso il tempo di riposo delle melanzane, tamponatele con un telo di cotone pulito. In una padella larga fate scaldare un dito circa di olio di oliva, friggetevi le fette di melanzane 1-2 minuti per lato, poche alla volta, finché saranno dorate; quindi appoggiatele via via su carta da cucina perché perdano l’olio in eccesso.

• Tagliate a listarelle le fettine di melanzane fritte, aggiungetele al sugo (dopo aver eliminato l’aglio), regolate di sale e rimettetelo sul fuoco ancora per 4-5 minuti perché i sapori si possano amalgamare.

• Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua bollente salata; scolatela al dente (tenendo un po’ dell’acqua di cottura) e trasferitela nella padella con il sugo.

• Fate saltare la pasta per qualche secondo a fuoco vivace, unendo, se necessario, poca acqua di cottura della pasta. Distribuitela nei piatti individuali e, insaporite con la ricotta salata, tagliata a lamelle sottili.

• Decorate con foglioline di basilico fresche e servite immediatamente. 

Carla Marchetti

I consigli di Carla

  

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. Buona davvero!!!!!

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento