Spaghetti con ragł di pecora

Spaghetti con ragł di pecora
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    3 H 20 min

  • Calorie a porzione

    580 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 2 recensioni

Gli Spaghetti con ragù di pecora sono un primo piatto davvero sfizioso e saporito, che verrà apprezzato da tutti i vostri amici. Si tratta di una ricetta tipica della cucina mediterranea, piuttosto semplice e veloce da preparare. Gli Spaghe... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 320 g di Spaghetti
  • 300 g di Polpa di pecora
  • 200 g di Salsa di pomodoro
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 Cipolla
  • 2 Carote
  • 1 costa di Sedano
  • 2 cucchiai di Concentrato di pomodoro
  • 20 cl di Vino rosso
  • 1 rametto di Rosmarino fresco
  • Basilico fresco
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Tagliate la polpa di pecora a pezzetti molto piccoli.

• Sbucciate la cipolla, pelate le carote e tagliatele a tocchetti insieme al sedano, cui avrete tolto i filamenti; tritate l’aglio.

• Versate gli odori preparati in un tegame e fateli appassire con un fondo di olio per 7-8 minuti a fiamma bassa. Appena si saranno ammorbiditi, unite la carne e fatela insaporire per 5 minuti circa a fiamma abbastanza vivace, girandola di continuo perché si colorisca in modo uniforme.

• Alzate la fiamma e sfumate con il vino, poi aggiungete il concentrato sciolto in poca acqua calda e fate ritirare il liquido. Abbassate la fiamma, unite la salsa di pomodoro, il rosmarino, un pizzico di sale e pepe e continuate la cottura per 3 ore circa, a tegame semicoperto. Aggiungete via via altra acqua bollente in modo che il ragù non si asciughi troppo e, verso fine cottura, regolate di sale.

• Nel frattempo lessate gli spaghetti in abbondante acqua leggermente salata e scolateli al dente.

• Trasferiteli nel tegame con il sugo, dopo aver tolto il rosmarino, e lasciateli insaporire sul fuoco per qualche secondo. Serviteli immediatamente, decorando i piatti con del basilico fresco.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. Grazie, molto buono. Provato ha gradito tutta la famiglia!!!

  2. Molto gustosam invitanti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento