Spaghetti del pescatore

Spaghetti del pescatore
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    25 min

  • Tempo di cottura

    15 min

  • Calorie a porzione

    670 Kcal

  • Note

    2 ore di spurgo


4,9 stelle in base a 7 recensioni

Gli Spaghetti del pescatore sono un piatto davvero sfizioso e saporito, che verrà apprezzato dai vostri amici amanti del pesce. Si tratta di una ricetta tipica della cucina mediterranea, semplice da preparare ed è un’idea perfetta per un... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 360 g di Spaghetti
  • 400 g di Cozze
  • 400 g di Vongole
  • 400 g di Fasolari
  • 200 g di Gamberetti
  • 200 g di Pomodorini
  • 2 spicchi di Aglio
  • 1 Peperoncino fresco
  • Prezzemolo fresco
  • 1 cucchiaio di Olio extravergine di oliva (per appassire)
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per soffriggere)
  • Sale
Preparazione

● Lavate le vongole, immergetele in abbondante acqua e lasciatele spurgare per circa 2 ore; poi scolatele e sciacquatele perfettamente. Pulite i fasolari.

● Pulite le cozze: strappate il filamento (bisso) che fuoriesce dalle valve e raschiate i gusci con un coltello; sciacquatele con cura sotto l’acqua corrente. 

● In una padella versate un filo di olio e fate appassire metà dell’aglio schiacciato, per 1 minuto circa e a fuoco basso. Aggiungete le cozze, alzate un po' la fiamma e mettete il coperchio; fatele aprire, togliendole via via, poi procedete nello stesso modo con le vongole. Aprite i fasolari e ammorbidite i molluschi con un batticarne. Tenete sia l'acqua emessa da cozze e vongole, sia quella dell'interno dei fasolari.

● In una padella capiente (tipo saltapasta) fate soffriggere l'aglio avanzato e il peperoncino intero con un filo di olio, a fiamma bassa per 1 minuto circa. Alzate la fiamma e aggiungete i pomodorini lavati e tagliati a spicchi, fateli saltare per 3-4 minuti e alla fine salate appena. Unite i gamberetti interi (sciacquati e scolati bene) e cuoceteli per 1 minuto circa, sempre a fiamma piuttosto vivace.

● Aggiungete tutti i molluschi e fateli insaporire per un altro minuto, unendo qualche cucchiaio della loro acqua. Regolate di sale, ma solo se ce n'è bisogno, e togliete aglio e peperoncino.

● Nel frattempo lessate gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata; scolateli al dente e saltateli in padella con il sugo caldo, per pochi secondi a fiamma vivace, unendo altra acqua dei molluschi se necessario. Serviteli subito, spolverando il piatto con abbondante prezzemolo tritato.

Camilla Innocenti

I consigli di Camilla

● Se sostituite la pasta di semola di grano duro e usate quella di farina integrale, otterrete un sapore più rustico e una consistenza particolare. Dovrete solo stare più attenti alla cottura: levatela 1 minuto prima del tempo indicato, almeno 2 se dovete saltarla in padella col sugo.

● Se non avete tempo, fate aprire vongole, cozze e altri molluschi in anticipo; le potete conservare in frigorifero, ma solo per 24 ore, insieme al liquido (filtrato) emesso in cottura. Evitate, se possibile, molluschi surgelati, che possono risultare gommosi e poco gradevoli al gusto.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

7 Recensioni

  1. BUONISSIMISSIMO!!!!!

  2. gustosi da provare*****

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento