Spaghetti piccanti ai pomodori secchi

Spaghetti piccanti ai pomodori secchi
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    10 min

  • Tempo di cottura

    10 min

  • Calorie a porzione

    520 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 4 recensioni

Pensate che la pasta condita con un sugo semplice e veloce non rappresenti una ricetta invitante? Provate questi spaghetti sfiziosi e cambierete idea alla prima appetitosa forchettata: mangiare sano, speedy ma con gusto è possibile! Gli Spaghetti pic... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 360 g di Spaghetti
  • 100 g di Pomodori secchi sott'olio
  • 1 spicchio di Aglio
  • 2 rametti di Timo fresco
  • 1 Peperoncino fresco piccante
  • 1 mazzetto di Basilico
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
Preparazione

● Mettete sul fuoco una pentola capiente con l'acqua per lessare la pasta, quando bolle salatela e calate gli spaghetti.

● Intanto spezzettate grossolanamente i pomodori secchi e metteteli da parte.

● Tritate l’aglio, il peperoncino e il timo; fate appassire questo trito fine con l'olio in una padella capiente, tipo saltapasta, per 2-3 minuti. Unite i pomodori, poca acqua di cottura della pasta e mandate ancora per 4-5 minuti; se necessario regolate di sale, quindi spegnete e aggiungete il basilico fresco spezzettato.

● Scolate la pasta bene al dente e passatela nella padella con il sugo; rimettete su fuoco vivace per qualche secondo, togliete dal fuoco servite immediatamente.

Lia Pisano

I consigli di Lia

● Provate questa ricetta con la pasta integrale. Il suo sapore si sposa bene con questo tipo di sugo conferendogli gusto e spessore.

● Invece dell’aglio fresco, potete utilizzare quello secco: già pronto all’uso, fa risparmiare tempo, mantiene tutte le sue proprietà e per reidratarlo basta aggiungere poca acqua durante la cottura, anche quando si prepara un soffritto. Un cucchiaino raso corrisponde più o meno a 2 spicchi d’aglio freschi.

● Potete regolare il grado di piccantezza di questi spaghetti, secondo i vostri gusti: se vi piacciono molto piccanti seguite la ricetta, che per 4 persone prevede un peperoncino intero. Altrimenti potete dimezzare la dose e togliere i semini interni, che sono la parte più piccante del peperoncino.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

4 Recensioni

  1. ottima proposta

  2. deliziosa

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento