Tagliatelle con spinaci, mandorle e piselli

Tagliatelle con spinaci, mandorle e piselli
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    20 min

  • Calorie a porzione

    640 Kcal

  • Note


4,9 stelle in base a 7 recensioni

Le Tagliatelle con spinaci, mandorle e piselli sono un primo piatto a base di verdure davvero sfizioso e saporito, che verrà apprezzato dai vostri amici amanti della buona cucina, semplice ma succulenta. Si tratta di una ricetta tipica della cucina m... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Tagliatelle fresche
  • Tagliatelle fresche gluten free
  • 320 g di Tagliatelle
  • Per il condimento
  • 200 g di Spinaci freschi
  • 160 g di Piselli freschi sgranati
  • 60 g di Mandorle pelate
  • 80 g di Parmigiano grattugiato
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 Cipolla dorata
  • 8 foglie di Basilico fresco
  • Prezzemolo fresco
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per soffriggere)
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per condire)
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Sbucciate aglio e cipolla e tritateli finemente. Fateli soffriggere in una padella capiente (tipo saltapasta) con un filo di olio, a fuoco basso per 2-3 minuti, facendo attenzione che non si scuriscano.

• Aggiungete i piselli, qualche fogliolina di prezzemolo, unite dell’acqua fino a coprirli e cuoceteli per 12-15 minuti, a fuoco basso e con il coperchio a metà. Se mancasse liquido, aggiungete via via poca acqua bollente; salate e pepate a fine cottura. Mettete al fuoco una pentola capiente piena di acqua per cuocere le tagliatelle, e portatela a bollore.

• Nel frattempo mondate gli spinaci e lavateli perfettamente, cambiando l’acqua più volte. Non scolateli troppo, metteteli in un tegame con il coperchio e cuoceteli a fuoco medio per 3-4 minuti; scolateli, aspettate che si intiepidiscano e poi strizzateli.

Frullate le mandorle in un mixer, aggiungete gli spinaci, le foglie di basilico e frullate ancora; infine salate e, se necessario, unite poca acqua della pasta (che sarà già calda), in modo da ottenere una crema morbida.

• Quando mancheranno pochi minuti alla fine della cottura dei piselli, salate l’acqua per la pasta e calatevi le tagliatelle. 

• Trasferite le tagliatelle scolate al dente (conservate un po’ di acqua di cottura) nella padella con i piselli già cotti e fatele insaporire per pochi secondi a fiamma vivace. Aggiungete il ‘pesto’ di spinaci e metà del parmigiano, condite con un filo di olio mescolando bene: se necessario diluite con poca acqua della pasta.

• Servite le tagliatelle calde, spolverizzandole con il parmigiano avanzato e del prezzemolo fresco tritato grossolanamente.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

7 Recensioni

  1. OTTIMO DAVVERO

  2. Carolina 4 Maggio 2018

    ottima, grazie

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento