Tagliatelle con yogurt, capperi e arancia

Tagliatelle con yogurt, capperi e arancia
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    5 min

  • Tempo di cottura

    10 min

  • Calorie a porzione

    670 Kcal

  • Note

    30 minuti per l'ammollo


5 stelle in base a 2 recensioni

Le Tagliatelle con yogurt, capperi e arancia sono un primo piatto profumato e leggero, ideale per chi ha voglia di assaporare una pietanza raffinata ma povera di calorie. Questo primo accontenta tutta la famiglia ed è un’idea ottima se vol... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Tagliatelle fresche
  • Tagliatelle fresche gluten free
  • 360 g di Tagliatelle all’uovo
  • Per il condimento
  • 120 g di Yogurt bianco intero
  • 1 cucchiaio di Capperi sotto sale
  • 1 Arancia bio
  • 200 g di Formaggio fresco
  • 60 g di Pecorino grattugiato
  • 1 spicchio di Aglio
  • 40 g di Burro
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Mettete i capperi in un colino e sciacquateli sotto un filo d’acqua corrente; versateli in una ciotola con dell’acqua fredda e lasciateli in ammollo per circa 30 minuti. Quindi scolateli e teneteli da parte.

• Ricavate dall’arancia delle scorzette, usando il pelapatate apposito o un coltello ben affilato, e poi tagliatele a bastoncini sottili.

• In una padella capiente lasciate fondere il burro e fatevi appassire l'aglio a fuoco molto basso per circa 2 minuti, poi toglietelo. Unite metà delle scorze di arancia preparate e mandatele per un paio di minuti, così da rendere aromatico il burro. Aggiungete lo yogurt, il formaggio fresco e i capperi; salate e scaldate altri 2 minuti circa, mescolando bene.

• Nel frattempo mettete sul fuoco una pentola con l’acqua per cuocere le tagliatelle; quando bolle salatela e poi calatevi la pasta.

• Scolate le tagliatelle, trasferitele nella padella con il sugo di yogurt e formaggio fresco, poi unite metà dose di pecorino, fate insaporire la pasta per 1 minuto circa a il fuoco medio, aggiungendo del pepe macinato al momento.

• Servite le tagliatelle ben calde condite con il resto del pecorino e decorate con le scorzette di arancia avanzate.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• La scorza degli agrumi quasi sempre è ricoperta da anti-muffe e conservanti, che non sono commestibili, perciò non va usata; questi prodotti penetrano anche all’interno della buccia, perciò non serve lavarli. Tutti gli agrumi, di cui si usa la scorza, dovrebbero essere biologici.

• Potete utilizzare la scorza essiccata e tritata (o tagliata) degli agrumi biologici, reidratata in acqua calda per 5-10 minuti. 

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. buonissimi, originalissimi

  2. buoni, grazie

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento