Tortelloni ai funghi

Tortelloni ai funghi
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    35 min

  • Tempo di cottura

    20 min

  • Calorie a porzione

    500 Kcal

  • Note

    30 + 15 minuti di riposo


4,7 stelle in base a 3 recensioni

I Tortelloni ai funghi sono un primo piatto sfizioso e saporito, ideale da proporre nel menu abbinato a un antipasto light, che contenga pochi grassi e calorie e un contorno di verdure facile e veloce. Questo primo con sugo di funghi accontenta tutta la fam... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Per l'impasto
  • 120 g di Semola di grano duro
  • 80 g di Farina 0
  • 2 Uova
  • Sale
  • Per farcire
  • 500 g di Funghi porcini surgelati
  • 2 cucchiai di Parmigiano grattugiato
  • 2 spicchi di Aglio
  • 1 ciuffetto di Prezzemolo
  • Noce moscata
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Per il condimento
  • 60 g di Burro
  • 60 g di Parmigiano
  • Timo fresco
Preparazione

• Setacciate la farina 0 su un piano, aggiungete la farina di semola, un pizzico di sale e mescolate. Disponete le farine a fontana, al centro versate le uova e iniziate a sbatterle leggermente con la forchetta, amalgamando via via le farine. Iniziate a lavorare con le mani e continuate per circa 5 minuti, finché otterrete un impasto liscio e consistente. Avvolgete la pasta nella pellicola alimentare e fatela riposare per 30 minuti.

• Nel frattempo preparate il ripieno. In una padella mettete l’olio e gli spicchi d’aglio sbucciati; non appena l’aglio si sarà leggermente imbiondito, unitevi i funghi ancora surgelati; lasciate cuocere fino a quando l’acqua non si sarà completamente asciugata, quindi regolate di sale.

• Nel bicchiere del mixer (o in una ciotola sufficientemente capiente se utilizzate il mixer a immersione) frullate i funghi (avendo cura di eliminare l’aglio) e il prezzemolo. Quindi aggiungete il parmigiano grattugiato, una spolverata di noce moscata e di pepe. Mescolate bene, quindi lasciate raffreddare completamente il composto (15 minuti circa).

• Riprendete la pasta e stendetela, fino a ottenere uno spessore di circa 1 mm. Sul bordo della pasta vicino a voi, formate una fila di mucchietti di farcia ai funghi, distanti 3-4 cm tra loro. Piegate il bordo della sfoglia su se stessa, coprendo il ripieno, in modo da ottenere un piccolo cilindro lungo: con una mano, di taglio, schiacciate lo spazio tra un mucchietto e l’altro. Con la rotella apposita ritagliate i tortelloni e sigillateli bene, poi adagiateli su un vassoio grande coperto di carta da forno o spolverizzato di semola. Continuate così fino a esaurimento della pasta.

• Fate fondere il burro in una padella a fuoco dolce insieme a qualche rametto di timo. Ponete la zuppiera dove servirete i tortelli vicino al fornello. 

• Lessate i tortelli in acqua bollente leggermente salata, poi scolateli con il mestolo forato e versateli via via nella zuppiera preparata, alternandoli al burro fuso e al parmigiano ridotto a scagliette. Serviteli subito.

Lia Pisano

I consigli di Lia

• Potete preparare questa ricetta anche utilizzando funghi freschi. In questo caso occorrerà pulire i funghi, operazione che potrete fare facilmente ricordandovi che: ogni fungo va pulito individualmente, non va messo sotto acqua corrente e nemmeno immerso in acqua, perché si impregnerebbe e perderebbe il suo sapore. Prima di tutto si taglia via lo strato sottile che era a contatto diretto con la terra; il gambo va poi strofinato con un telo pulito umido, senza insistere troppo. Il cappello si pulisce nello stesso modo, con attenzione particolare alla parte inferiore, spugnosa e delicata, se fosse eccessivamente sciupata eliminatela. Si ruota poi il gambo staccandolo dal cappello e si tagliano della misura che serve per la ricetta.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

3 Recensioni

  1. Da provare assolutam

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento